Connect with us

Juventus News

Juventus, nodo Chiesa: si complica il rinnovo

Published

on

rinnovo chiesa juve

Photo by Getty Images – Jmania.it

Rinnovo Chiesa -In casa Juventus c’è da sciogliere il nodo sul rinnovo di contratto di Federico Chiesa: le ultime sull’attaccante bianconero.

Arrivati al giro di boa della stagione 2023-2024, fin qui la Juventus ha avuto a disposizione Federico Chiesa soltanto a mezzo servizio. Numeri alla mano, il figlio d’arte ha collezionato solo 1251 minuti totali tra campionato e Coppa Italia. I continui acciacchi fisici sembrano ormai essere diventati una maledizione, che non consente al numero 7 bianconero la tanto ricerca continuità di partite per ritrovare gol e brillantezza. Quando è presente e sta bene, fa inevitabilmente la differenza con il suo talento. I continui strappi mettono in crisi ogni difesa, rompendo le linee di marcatura e favorendo la superiorità numerica dei suoi. Tuttavia, le giocate dell’attaccante bianconero si vedono sempre meno sul rettangolo verde a causa dei frequenti infortuni. Fattore che il Direttore Sportivo Cristiano Giuntoli non può non prendere in considerazione in ottica rinnovo di contratto.

Federico Chiesa ha un contratto in scadenza nel prossimo giugno del 2025. Dal suo canto, la Juventus vorrebbe prolungare la permanenza del proprio asso, ma ad oggi la strada verso il rinnovo non sembra essere così in discesa. Sebbene i rapporti tra il Ds Cristiano Giuntoli e l’agente del calciatore, Fali Ramadani, siano ottimi, il nodo della trattativa sarebbe di natura economica (si legge su La Stampa). Da un lato, la Vecchia Signora vorrebbe rinnovare ma considerando anche il mezzo servizio del classe ’97, a causa degli infortuni. Dall’altro, l’ex Fiorentina gradirebbe un ingaggio da top player.

Juventus, nodo Chiesa: si complica il rinnovo

rinnovo chiesa juve

Photo by Getty Images – Jmania.it

Nonostante la Juventus e Federico Chiesa abbiano l’obiettivo comune di continuare insieme, il nodo economico sulla questione rinnovo di contratto potrebbe rivelarsi arduo da sciogliere. Qualora le parti non riuscissero a raggiungere un accordo entro la prossima estate, potrebbe prendere quota l’idea di una cessione del calciatore, dietro un’offerta congrua alle richieste bianconere. Il motivo risiederebbe nella volontà di non perdere a parametro zero l’attaccante che, come già riferito, andrà in scadenza a giugno 2025.

In tal senso, i primi rumors di mercato si sono attivati. Le ultime notizie riportate da TeleLombardia ipotizzano un approdo di Antonio Conte sulla panchina del Milan in estate. Nella lista desideri dell’ex Ct della Nazionale italiana sarebbe presente anche Federico Chiesa. Ad oggi però non c’è nulla di concreto. Attualmente, la priorità dell’attaccante classe ’97 è quella di rinnovare il proprio contratto con la Juventus.