Connect with us

News calcio

Portato fuori in barella: feste rovinate dall’orrenda notizia | Lo stop forzato deprime Allegri

Published

on

Calciatore soccorso in barella

Calciatore soccorso in barella (Lapresse) – Jmania.it

Il calciatore è stato costretto a lasciare il campo in barella. Dramma per Allegri che sperava di averlo a disposizione. Ecco cosa sta succedendo.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione come nuovo direttore sportivo della Juventus, Cristiano Giuntoli ha sorpreso molti dei presenti con le sue dichiarazioni.

Per quanto infatti sia considerato da anni uno dei migliori direttori sportivi italiani, Giuntoli ha sempre mantenuto un profilo basso, e le interviste rilasciate durante la sua esperienza napoletana si possono contare sulle dita di una mano. Anche per questo nessuno si aspettava che uno degli artefici dello storico terzo scudetto conquistato dai partenopei fosse in realtà un tifoso della Juventus fin da piccolo.

Giuntoli è stato molto criticato per come ha condotto il suo primo calciomercato estivo, e accusato da tantissimi giornalisti di non aver portato alla Continassa nessun acquisto degno di nota.

Critiche fin troppo superficiali, che non tengono conto invece di quanto il ds della Juventus abbia già iniziato ad incidere pesantemente sul mercato in uscita e sul fronte dei rinnovi.

Giuntoli ha già preso delle scelte importanti come nuovo ds bianconero

È forse passata fin troppo sottotraccia come dopo nemmeno un mese dal suo nuovo incarico, si sia preso la responsabilità di comunicare a Bonucci, che in quel momento aveva ancora un anno di contratto, che era fuori dal nuovo progetto sportivo dei bianconeri.

Giuntoli però dovrà necessariamente intervenire nel mercato di Gennaio, perché la perdita in rosa di due centrocampisti come Pogba e Fagioli, non può essere retta a lungo dalla squadra di Allegri se davvero in questa stagione vuole provare a contendere lo scudetto all’Inter. Si sono fatti tanti nomi che sembra che il ds bianconero stia monitorando con cura, a partire da quello di Thuram del Nizza, che secondo molti è il “prediletto” di Giuntoli che però ritiene le richieste economiche del club francese troppo alte.

Zielinski

Zielinski (Lapresse) – Jmania.it

Delusione per Giuntoli, sfuma l’obiettivo di mercato

C’era un altro grande obiettivo di mercato, un top player che gioca nel nostro campionato, su cui Giuntoli puntava molto, ma che adesso potrebbe essere definitivamente sfumato, quantomeno per Gennaio.

Si tratta di Zielinski, un calciatore scelto oltretutto da Giuntoli quando era al Napoli e che voleva a tutti i costi portare alla Juventus visto il suo contratto in scadenza. Il centrocampista del Napoli ha però subito un brutto infortunio durante la partita contro l’Inter. Starà fuori almeno un mese, e dunque non è più un obiettivo per gennaio.