Connect with us

News calcio

Partite gratis per tutti: bisogna fare soltanto una cosa | Svolta epocale per il calcio in tv

Published

on

Un gruppo di amici guarda una partita di calcio in tv

Un gruppo di amici guarda una partita di calcio in tv (DepositPhotos) – Jmania.it

Svolta epocale per il calcio in televisione: le partite verranno trasmesse gratis. Tifosi sconvolti, vediamo insieme cosa sta succedendo.

Che l’industria del calcio in Europa sia in crisi non è certo un mistero. Alcuni anni fa la Uefa, per mettere un freno a dei bilanci fin troppo ballerini da parte dei club, aveva deciso di introdurre quello che è poi diventato noto come Fair Play finanziario.

Si trattava di un nuovo insieme di regole a cui dovevano sottostare tutte le società di calcio, che aveva lo scopo di creare un nuovo modello economico sostenibile, che impedisse ai club di accumulare debito o spendere più di quanto incassavano annualmente.

A distanza di alcuni anni da quando è entrato in vigore, non è esagerato affermare che purtroppo il FFP ha fallito nel suo scopo, perché la situazione si è persino aggravato, arrivando anche a coinvolgere club molto importanti, che in teoria non dovrebbero avere problemi economici di alcun tipo. Basti solo pensare a quanto sta accadendo in Inghilterra: l’Everton è già stato penalizzato a campionato in corso per delle violazioni riscontrate dalla federazione inglese proprio sui principi economici da applicare nei bilanci.

E come si sta scrivendo in queste settimane, le indagini sono aperte anche su due big del campionato come Chelsea e Manchester City che rischiano addirittura la retrocessione secondo alcuni.

Il calcio europeo è sempre più in crisi economica

Un chiaro segnale di come qualcosa non vada nel modello economico attuale nel calcio, ma questo d’altronde lo ha ammesso candidamente anche il Presidente Joan Laporta alcuni mesi fa. 

Laporta in una conferenza stampa ha infatti affermato di essere consapevole che, guardando soltanto ai bilanci, se il Barcellona fosse una società come le altre, in qualsiasi altro settore commerciale, sarebbe già fallita. Una frase che rende benissimo l’idea delle contraddizioni che sta vivendo in tal senso l’intero calcio europeo. Difficile capire se la Superlega sarà davvero la soluzione anche a questo problema.

Calcio in Tv

Calcio in Tv (DepositPhotos) – JMania.it

Tifosi sconvolti: le partite saranno trasmesse gratis

La sentenza con cui la Corte Ue ha dichiarato la legittimità di questo progetto, confermando il monopolio illegale detenuto dalla Uefa, ha sconvolto il calcio europeo. È ancora presto per capire se davvero la Superlega si farà, ma c’è anche da dire che Barcellona e Real Madrid si esposte troppo per poter tornare indietro.

E intanto, l’amministratore delegato della Superlega Beirn Rechart ha fatto un annuncio che ha sorpreso tutti:“Abbiamo ottenuto il Diritto di competere, il monopolio Uefa è finito. Il calcio è libero. I club sono ora liberi dalla minaccia di sanzioni e liberi di determinare il proprio futuro. Per i tifosi proponiamo la visione gratuita di tutte le partite della Super League. Per i club le entrate e le spese di solidarietà saranno garantite”.