Connect with us

Calciomercato Juventus

Milik, pochissimo spazio fin qui, a giugno sarà addio | Il polacco vola nella rivale bianconera

Published

on

Arek Milik/ fonte LaPresse- jmania.it

Il bomber si appresta a lasciare la Mole al termine di questa stagione, ma non la Serie A, dove una grande nemica della Vecchia Signora fa sul serio per assicurarsi il suo cartellino.

In questo inizio di campionato la Juventus ha messo in evidenza un grande spirito di rivalsa dopo quanto accaduto lo scorso anno. Il club piemontese, in seguito alle vicende extra campo che hanno sancito la cacciata della squadra dalle coppe europee, vuole tornare a fare bene, e al momento, oltre ad essere in linea con l’obiettivo quarto posto, sta addirittura migliorando, lottando punto a punto con l’Inter per lo scudetto.

Gli ottimi risultati ottenuti lasciano intravedere un futuro roseo per le Zebre, anche se è importantissimo comunque che questo venga programmato al meglio. Infatti la dirigenza juventina è già da tempo al lavoro per capire come dovrà comporre la rosa per la prossima stagione, facendo indicativamente una previsione di acquisti e cessioni.

E’ proprio sul tema delle vendite però che inaspettatamente un calciatore importante potrà dire addio. Stiamo parlando di Arek Milik, che a causa del poco spazio ottenuto a giugno dovrebbe salutare la Continassa, dando però un vero colpo al cuore ai supporters bianconeri, visto che la prossima maglia che indosserà sarà quella di una rivale assoluta della Juve.

Milik, i motivi dell’addio

Lo scorso anno il 29enne si ritagliò un minutaggio importante, complici anche i continui problemi fisici di Vlahovic e Chiesa, e la scarsa forma di Kean. Nella stagione attuale però qualcosa è cambiato in maniera radicale.

I due ex Fiorentina stanno meglio, e sono i titolari indiscussi della squadra, e la mancanza di impegni europei non costringe Max Allegri a fare turnover. Inoltre lo stato di grazia che ha vissuto Kean nell’ultimo periodo e l’esplosione del giovanissimo classe 2005 Yldiz, hanno ridotto ulteriormente lo spazio per Milik, che di conseguenza non vede l’ora di andarsene.

Arek Milik/ fonte LaPresse- jmania.it

Varie opzioni per il futuro del centravanti

Il calciatore piace parecchio ad alcuni club di Serie A che vogliono potenziare il proprio reparto avanzato. Tra questi troviamo l’Inter, che al momento ha in rosa solo quattro attaccanti, la Roma, che in estate potrebbe salutare Lukaku, e il Milan, sempre a caccia di innesti li davanti.

Non è da escludere a priori però l’opzione araba, dove diverse società gli offrirebbero un ingaggio elevatissimo per portarselo nella Saudi Pro League.