Connect with us

Calciomercato Juventus

Mercato Juve, Kean può partire a gennaio: resta in Serie A

Published

on

Mercato Juve – Kean può lasciare la Juve già nel mercato di gennaio: sull’attaccante ci sono infatti due club di Serie A che hanno chiesto informazioni.

Il 2024 è cominciato con la doppia vittoria sulla Salernitana che ha permesso alla Juvedi rimanere in scia all’Inter in campionato e di qualificarsi ai quarti di Coppa Italia dove affronterà il Frosinone allo Stadium giovedì.

Per Max Allegri però c’è da mantenere la calma perché l’obiettivo non cambia. Il quarto posto e il ritorno in Champions League sono fondamentali per le politiche della società dopo un anno senza competizioni – e senza introiti – internazionali.

Ma è inevitabile che in questa situazione l’idea dei tifosi – e quella della squadra – sia quella di provarci fino in fondo per lo Scudetto. E dunque il tema mercato diventa centrale, con qualche colpo in entrata che potrebbe concretizzarsi già a gennaio.

Mercato Juve, Kean seguito da Monza e Fiorentina

In entrata sì, con l’affare Tiago Djalò ormai in dirittura d’arrivo: con il Lille l’accordo è totale e con il giocatore mancano solo gli ultimi dettagli. Il portoghese andrà a rinforzare la difesa e numericamente sostituirà Huijsen finito alla Roma. Ma la Juventus pensa anche alle uscite.

Moise Kean infatti potrebbe lasciare i bianconeri già nel mercato di gennaio. Dopo un periodo in cui è stato impiegato spesso, l’attaccante è finito ai margini complici anche diversi problemi fisici –  e l’esplosione di Yildiz. E così si torna a parlare di cessione.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, sono due i club in corsa per il classe 2000. Uno è il Monza, che ha cercato Iling e ora ci prova per Kean. L’altra è la Fiorentina, anche lei alla caccia di un rinforzo in avanti viste le difficoltà realizzative di Beltran e Nzola. Più defilato il Bologna, mentre il Sassuolo si tira fuori dalla corsa. L’operazione si farebbe sulla base di un prestito fino a fine stagione.