Connect with us

Calciomercato Juventus

Juve, il suo tempo è scaduto: a fine anno nuova maglia | Farà le fortune della rivale

Published

on

Una foto di squadra della Juventus di questa stagione/ fonte Lapresse- jmania.it

Un calciatore bianconero è pronto a salutare Torino al termine di questa stagione ma non la Serie A, visto che un altro top club italiano è pronto a dargli fiducia.

Dalle parti della Continassa al momento uno degli argomenti più in voga riguarda il calciomercato. La società infatti vuole rinforzare la rosa in questo gennaio per proseguire nel sogno scudetto.

Allo stesso tempo però il club bianconero pensa al futuro, e quindi anche alle prossime sessioni di trasferimenti. Ma i ragionamenti che si fanno ai piani alti della Vecchia Signora riguardano anche le cessioni.

Proprio su questo tema infatti nelle ultime ore sono aumentate a dismisura le voci su un possibile addio di un calciatore al termine di questa stagione, pronto a passare ad una rivale della Juve.

Il giocatore con le valigie in mano

Negli ultimi tempi Iling Jr sta dimostrando di essere in gran forma. Il ragazzo inglese, che ha avuto poche chance, quando è stato chiamato in causa si è messo a disposizione della squadra pur giocando in un ruolo non suo e spesso ha regalato grandi performance. In ultima proprio quella contro la Salernitana, dove con il suo gol ha dato il via alla rimonta bianconera.

Di conseguenza per il classe 2003 potrebbe essere arrivato il momento di giocare da titolare. A farne le spese ovviamente sarebbe Filip Kostic, che al contrario del suo compagno di squadra ultimamente è apparso fuori condizione. Anche per questa ragione quindi potrebbero cambiare le gerarchie pure in tema mercato. Fino a qualche settimana fa infatti era il calciatore cresciuto nella Next Gen juventina a sembrare in procinto di partire, mentre ad oggi la situazione si è completamente ribaltata, ed è il serbo il principale indiziato per andarsene.

Filip Kostic/ fonte LaPresse- jmania.it

Il futuro di Kostic

Se dovesse perdere la titolarità in maniera definitiva dunque a fine stagione il 31enne potrebbe andare via, ma il suo futuro, stando ai recenti rumors, sarebbe ancora nel nostro campionato. Infatti su di lui c’è l’interesse di due rivali della Vecchia Signora, pronte ad accaparrarsi il suo cartellino.

Una è la Fiorentina, che ha bisogno di un elemento di qualità sulla corsia offensiva mancina. L’altra è il Milan, a cui farebbe comodo un calciatore dalla sua esperienza. Per strapparlo alla Juventus, che a questo punto non opporrebbe resistenza, bastano 10 milioni di euro.