Connect with us

Calciomercato Juventus

Mercato Juve, il no brucia: resta in Premier League | Niente Italia

Published

on

La Juve rinuncia a un colpo – Photo by Maurizio Lagana/Getty Images

La Juve aveva pensato a un rinforzo dalla Premier League, ma è arrivato un rifiuto per rimanere a giocare in Inghilterra.

Il rinvio del match fra Inter e Atalanta per la presenza dei nerazzurri – milanesi – in Arabia Saudita per la Supercoppa Italiana ha permesso alla Juve di riassaporare la vetta della classifica di Serie A in solitaria con la vittoria in casa del Lecce.

Non solo per qualche ora, come era capitato già nelle scorse settimane quando i bianconeri hanno giocato prima dei rivali, ma almeno fino a domenica sera, quando l’Inter giocherà sul campo della Fiorentina.

Sabato invece l’obiettivo di Max Allegri è quello di allungare, perché all’Allianz Stadium arriva l’Empoli. L’approdo di Davide Nicola sulla panchina dei toscani ha dato un grande impulso che ha portato alla vittoria per 3-0 sul Monza, ma per la Juve il successo significherebbe arrivare allo scontro diretto di San Siro da capolista.

Le ultime uscite hanno certificato una squadra diversa, che ha raggiunto un equilibrio e che riesce anche a segnare molto rispetto alle tante vittorie di corto muso viste nelle precedenti giornate. Ma l’occhio sul mercato è sempre vigile.

Mercato Juve, Tiago Djalò è già arrivato

Il primo colpo di gennaio è stato già messo a segno dalla Juventus, perché è ufficiale l’arrivo di Tiago Djalò. Il difensore è stato prelevato dal Lille per 3.6 milioni di euro, anticipando l’Inter che lo aveva prenotato per giugno, quando si sarebbe svincolato.

Il portoghese è reduce da un lungo infortunio e il suo inserimento in squadra sarà graduale, ma la società potrebbe non fermarsi qui. Senza Paul Pogba e Nicolò Fagioli, fermati per questioni extra campo, il centrocampo è un po’ corto e si cerca un’occasione per metterci una pezza. Ma non sarà Kalvin Phillips.

Juve, niente Phillips: accordo fra City e West Ham

Il centrocampista inglese è stato accostato più volte alla Juventus, ma non arriverà in Italia. Come riporta Sky Sports UK infatti è stato raggiunto l’accordo fra il Manchester City e il West Ham per il trasferimento del giocatore a Londra.

L’operazione si farà sulla base di un prestito con diritto di riscatto, con Phillips atteso per le visite mediche nelle prossime ore.