Connect with us

Calciomercato Juventus

Juventus, Vlahovic a rischio: in Germania il nuovo bomber

Published

on

I bianconeri sono al lavoro per la sfida in programma domani sera contro il Genoa a Marassi e che inaugura la sedicesima giornata di campionato. Ma la Juventus ragiona anche sul futuro di Dusan Vlahovic. Il serbo non è intoccabile e in estate può anche partire. 

Domani sera a Marassi la Juve apre col Genoa la 16ª di Serie A, dove la squadra di Allegri vuole continuare la lotta serrata al vertice contro l’Inter e provare a controsorpassare gli uomini di Simone Inzaghi, impegnati poi domenica contro la Lazio.

Juventus Vlahovic

(Photo by Marco Bertorello, Onefootball.com)

Juventus, rendimento altalenante e nodo rinnovo: Vlahovic può partire in estate. Il suo sostituto può essere Boniface

Questioni di campo prioritarie ma ovviamente la Juventus si sta muovendo anche per il futuro più vicino e che è rappresentato dal mercato di gennaio. Il club bianconero non vuole lasciare nulla al caso e per alimentare il sogno Scudetto vuole cogliere ogni opportunità che si presenterà nella sessione di trasferimenti invernale.

Un orizzonte però che riguarda anche il mercato della prossima estate dove la Juventus potrebbe andare incontro ad una rivoluzione nei nomi e compiere qualche cessione davvero di peso. Il nome in riferimento è quello di Dusan Vlahovic, attaccante classe 200 dal gennaio 2022 in forza ai bianconeri.

La stagione dell’ex Fiorentina sta progredendo tra luci e ombre. Solo 5 gol realizzati in 13 presenze di campionato e soprattutto tanta agitazione e nervosismo in campo, con Vlahovic che sembra lontano parente del bomber quasi implacabile apprezzato sia nel periodo coi viola e sia nei suoi primissimi mesi alla Juventus.

Un altro nodo importante da sciogliere è quello riguardante il rinnovo di contratto di Vlahovic. Il centravanti è attualmente in scadenza nel giugno 2026 e soprattutto percepisce un ingaggio da 7 milioni di euro all’anno, risultando il più pagato della rosa assieme a Rabiot.

Una spesa notevole per le non floridissime casse bianconere , con il club che infatti da settimane sta ragionando con l’entourage del giocatore per trovare una quadra. Un rinnovo a cifre più basse o simili, ma ammortizzando negli anni la quota tramite alcuni bonus.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport c’è però distanza tra domanda e offerta e così la Juventus e il DS Giuntoli si guardano attorno, non escludendo una più non così clamorosa cessione del serbo in estate.

Il nome per prenderne l’eredità sarebbe quello di Victor Boniface, attaccante nigeriano classe 2000 e che sta letteralmente mettendo a ferro e fuoco la Bundesliga con il Bayer Leverkusen.

Attaccante potente e veloce, Boniface è approdato quest’estate alle Aspirine dall’Union Saint Gilloise e finora in stagione ha messo a referto 14 gol in tutte le competizioni.