Connect with us

Juventus News

Juventus, la difesa è tra le migliori in Europa: c’è anche l’Inter

Published

on

La difesa della Juventus è tra le migliori in tutti i maggiori campionati d’Europa, nella classifica c’è anche l’Inter di Inzaghi.

Manca ancora qualche giorno prima del fischio d’inizio del Derby d’Italia, lo storico match a tinte tricolori tra Juventus e Inter, che alle 20:45 di domenica daranno vita a un match che racchiude in sé tanti temi da poter affrontare. Su tutti spicca quello relativo alla forza difensiva delle due squadre, che in questo avvio di stagione hanno dimostrato una grande solidità grazie soprattutto allo straordinario lavoro dei due allenatori, Massimiliano Allegri e Simone Inzaghi.

Si dice che per vincere lo Scudetto, o almeno lottare fino alla fine, la difesa sia una delle prerogative assolute all’interno di una squadra. Questo è quello che avranno pensato Allegri e Inzaghi quando hanno strutturato il loro lavoro durante l’estate. Stando a quanto riportato da OptaPaolo infatti, Juventus e Inter si posizionano rispettivamente al terzo e al secondo posto della speciale classifica dei migliori reparti arretrati dei maggiori 5 campionati in Europa, preceduti soltanto dal Nizza che detiene momentaneamente il primato.

Juventus-Inter è Allegri vs Inzaghi: all’Allianz sarà battaglia

Calciatori della Juventus esultano

Photo by: Getty Images

La denominazione “Derby d’Italia” nella serata di domenica avrà un significato particolare, considerando l’importanza della sfida tra Juventus e Inter all’Allianz Stadium di Torino e la posta in palio. Le due squadre infatti non si daranno battaglia in campo soltanto per i tre punti, ma per un piccolo pezzo del puzzle Scudetto che al fischio finale potrebbe già indirizzare la stagione di una o dell’altra formazione.

La Vecchia Signora, dopo la brutta sconfitta in trasferta contro il Sassuolo, ha messo a segno soltanto risultati positivi fino a questo momento, certificando nuovamente il proprio valore nel campionato italiano e ripartendo soprattutto da quello che è da sempre un tratto distintivo della squadra allenata da Max Allegri, ovvero la difesa. Stesso discorso anche per l’Inter, partito in quarta e capolista fin dall’inizio di questa stagione, che può contare su un reparto arretrato da primi della classe e su un attacco straordinario con Lautaro e Thuram a farla da padroni.

Soltanto il campo dirà chi dei due allenatori avrà ragione al fischio finale, ma Juventus e Inter è ancora una volta una partita che vale una parte di Scudetto, in una notte all’ombra della Mole che può regalare gioie o dolori ad entrambe le squadre in campo, come da tradizione del Derby d’Italia.