Connect with us

Calciomercato Juventus

Juventus appesa al palo: il rinnovo fa saltare i piani | Doccia fredda per tutto l’ambiente

Published

on

Allegri

Allegri (ANSA) – Jmania.it

Grande delusione in casa Juventus: il suo rinnovo fa saltare tutti i piani della società. Giuntoli beffato, ecco cos’è successo.

Non è stato semplice per i calciatori e i tifosi, digerire il passo falso fatto dal club contro il Genoa. In primo luogo perché l’Inter ne ha subito approfittato, portandosi adesso a quattro lunghezze di distanza dalla vecchia Signora.

I nerazzurri restano i veri favoriti per la vittoria finale, e grazie al pareggio della Juventus contro il Genoa, hanno anche potuto iniziare la loro fuga verso lo scudetto. Questo fa sicuramente rabbia ai tifosi bianconeri perchè finalmente in questa stagione si è rivista una squadra aggressiva e pronta a tutto per rovinare i piani dell’Inter.

Gli ultimi due anni della Juventus sono infatti stati davvero deludenti, al punto che Allegri lo scorso anno, dopo la pesantissima sconfitta con il Monza, è stato vicinissimo all’esonero. Finalmente però in questa stagione, il tecnico toscano è riuscito a farsi seguire dai suoi calciatori e la Juventus sembra un’altra squadra rispetto a quella vista lo scorso anno.

Ciò che sorprende dei bianconeri, in questa prima parte di stagione è la ritrovata solidità mentale che stanno dimostrando.

La Juventus può ancora lottare per lo scudetto

A differenza delle ultime e deludenti stagioni, la Juventus adesso è una squadra attenta e concentrata per tutti e novanta minuti della partita, e se tanti vittorie sono arrivate di “corto muso” e agli ultimi minuti di gioco, è proprio perchè i calciatori mettono in campo una concentrazione diversa rispetto al passato.

Quattro punti di distacco dall’Inter non sono comunque tanti, e se adesso la Vecchia Signora evita nuovi passi falsi, credere nello scudetto è ancora possibile. Sarà però adesso importante che Giuntoli aiuti Allegri sul mercato.

Thomas Muller

Thomas Muller (ANSA) – Jmania.it

Juventus, sfuma il colpo in attacco

Serve sicuramente inserire un centrocampista, viste le esclusioni all’inizio del campionato di Pogba e Fagioli, ma il ds dei bianconeri, potrebbe però riflettere su un possibile colpo in attacco, considerando anche che purtroppo Vlahovic in questa stagione non sta rendendo come previsto.

Purtroppo uno dei grandi obiettivi che il ds aveva puntato per potenziare il reparto offensivo, ha appena rinnovato con il suo club. E questo significa che per Giuntoli l’obiettivo è ormai definitivamente sfumato. Thomas Muller ha infatti a sorpresa annunciato il suo rinnovo con il Bayern Monaco, dopo che per mesi sembra che la società fosse ormai disposta a lasciarlo andare via a parametro zero.