Connect with us

Juventus News

Juve-Genoa, le probabili formazioni e dove vederla in tv

Published

on

La Juve giocherà in casa del Genoa per provare un nuovo sorpasso all’Inter: ecco le probabili formazioni e dove vederla in tv.

Terzo venerdì consecutivo in campo per la Juve, che dopo le vittorie contro Monza e Napoli cerca un altro successo e un altro sorpasso sull’Inter, in attesa che i nerazzurri giochino la loro gara contro la Lazio domenica sera.

Max Allegri continua a predicare calma ma i 15 punti in più rispetto all’anno scorso a questo punto del campionato consentono all’ambiente di pensare a qualcosa di più. Niente euforia però, perché contro il Genoa sarà tutt’altro che semplice. Il Grifone a Marassi ha fermato sul pari il Napoli e ha battuto 4-1 la Roma.

Ecco quindi che i bianconeri hanno bisogno della miglior formazione per cercare i tre punti. Recuperato totalmente Adrien Rabiot, che ha riassorbito il pestone subito contro il Napoli e sarà al suo posto a centrocampo, con Locatelli in cabina di regia e con McKennie sul centrodestra. Torna anche Weah, ma sulla destra viene confermato l’ottimo Andrea Cambiaso, con Kostic sulla corsia opposta.

In difesa solito trio composto da Gatti – due gol consecutivi e decisivi per lui -, Bremer e Danilo davanti a Szczesny. In attacco invece spazio a Chiesa e Vlahovic, entrambi alla caccia di quel gol che manca da troppo tempo.

Il Genoa invece è una delle sorprese di questo campionato e vuole un altro risultato prestigioso dopo la sconfitta a Monza di domenica scorsa. Non ci sarà Retegui, alle prese con un affaticamento muscolare, ma c’è Messias, che farà coppia con Gudmundsson. Ritorna dalla squalifica Ruslan Malinovskyi, che quando vede bianconero si esalta. L’ucraino giocherà come mezzala, con Frendrup e Badelj.

Sugli esterni Sabelli e Haps, mentre in difesa l’ex Dragusin completerà il reparto con il recuperato Bani e Vasquez. In porta c’è Martinez.

Juve-Genoa, le probabili formazioni

GENOA (3-5-2): Martinez; Dragusin, Bani, Vasquez; Sabelli, Malinovskyi, Badelj, Frendrup, Haps; Gudmundsson, Messias. All. Gilardino

JUVE (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. All. Allegri

Dove vederla

Il match inizierà alle ore 20.45 a Marassi e sarà visibile in diretta e in esclusiva su Dazn.