Connect with us

Calciomercato Juventus

“Ho già parlato con la Juve”: uragano in Serie A | L’agente di Kvara spiffera l’affare

Published

on

Khvicha Kvaratskhelia/ fonte LaPresse- jmania.it

Il procuratore del fuoriclasse georgiano ha rilasciato un annuncio ufficiale, facendo impazzire i tifosi e tutto l’ambiente bianconero in chiave mercato.

In questo avvio di stagione il Napoli non è affatto riuscito a confermarsi sui livelli dell’anno passato, anzi, ha peggiorato in maniera piuttosto drastica la propria posizione. Infatti gli azzurri sono passati da un primato assoluto, fatto di dominio e bel gioco, a un posizionamento addirittura fuori dalle zone europee.

Ad influire su questi risultati sono state diversi fattori. Su tutti l’addio di Luciano Spalletti, che ha lasciato il club partenopea dopo l’impresa scudetto. Il suo addio infatti è pesato parecchio sia dal punto di vista della qualità espressa in campo dalla squadra e sia per le prestazioni proprio di alcuni calciatori, sembrati dei lontani parenti rispetto a quelli che abbiamo potuto ammirare nella stagione del tricolore. Uno di questi è sicuramente Khvicha Kvaratskhelia, le cui performance sono in netto calo e di conseguenza si è cominciato a parlare di lui anche in tema di mercato.

Proprio per quanto riguarda dei possibili affari sul suo conto, nelle scorse ore l’agente del calciatore georgiano ha rilasciato alcune importantissime dichiarazioni, che potrebbero scatenare un vero e proprio uragano in Serie A. Il procuratore di Kvara infatti, come ammesso da lui stesso, ha parlato con la Juve, ed è pronto a far andare in porto l’affare.

Un annuncio che fa impazzire i supporters juventini

Nelle scorse ore Mamuka Jugeli, agente di Irakli Azarov, ma anche di Kvara, ha rilasciato una intervista ad un giornalista georgiano dove ha parlato del futuro del suo giovane assistito, che piace a diverse squadre in giro per l’Europa.

Sul 21enne difensore georgiano ci sarebbe anche la Juventus, club che stando alle parole del procuratore avrebbe già avviato i discorsi per provare a portarlo sotto la Mole al termine della stagione attuale.

Irakli Azarov/ fonte Ansafoto- jmania.it

Le parole del procuratore

”Il mio errore è stato portare Azarov alla Stella Rossa Belgrado, ma l’errore è stato corretto e lo abbiamo trasferito allo Shakhtar. Naturalmente stiamo lavorando affinché Irakli vada in una squadra più grande. Andrà avanti dopo qualche tempo, vedo il suo futuro nelle migliori squadre e nei migliori campionati.

Non posso nasconderlo, sono pazzo di Azarov. Ne ho parlato con il presidente del Napoli, De Laurentiis, della Juventus e altri, ma non è stato un colloquio specifico”.