Connect with us

Calciomercato Serie A

Gudmundsson, da rivelazione a garanzia: 30 milioni di euro | Colpo grosso a fine anno

Published

on

Gudmundsson

Gudmundsson/ fonte AnsaFoto – Jmania.it

Albert Gudmundsson fa gola a tante big. Per strapparlo al Genoa serve un’offerta di 30 milioni.

Un girone d’andata da protagonista per Albert Gudmundsson. L’attaccante del Genoa sta trascinando il grifone verso una comoda salvezza con il suo straordinario rendimento. Il classe 1997 ha già messo a segno la bellezza di 10 gol (2 in Coppa Italia e 8 in Serie A) e 2 assist, e siamo solo al primo giro di boa della stagione.

Prestazioni che hanno portato inevitabilmente l’ex Az Alkmaar e PSV sotto la luce dei riflettori. La prima occasione per provare un assalto al pupillo di Alberto Gilardino, dopo le ottime prestazioni, è stata sicuramente questa prima finestra di mercato invernale per i club interessati, ma il Genoa – dopo l’addio doloroso di Dragusin – non sembrerebbe essere interessato al momento alla cessione a gennaio per evitare di indebolirsi troppo a metà stagione.

Gli estimatori arrivano sia dalla Serie A, come la Juventus, sia dall’estero. A bussare alla porta del grifone infatti in queste ore sarebbe arrivata una squadra della Premier League, ma la dirigenza del Genoa avrebbe chiuso a qualsiasi trattativa. Insomma, quello che a inizio campionato era sembrata la rivelazione della nostra Serie A, a suon di gol e assist sembra ormai essere diventato una sicurezza, e la Juve è alla finestra e attende il mercato estivo.

Gudmundsson, c’è anche la Juve: no del Genoa al West Ham

Non solo si dovrà convincere il Genoa alla cessione, ma probabilmente per assicurarsi Albert Gudmundsson ci sarà da battere anche la concorrenza di club molto ricchi. L’asta per l’attaccante islandese potrebbe prendere piede a fine stagione, con il mercato estivo che – qualora il numero 11 rossoblu mantenesse questo rendimento – dovrebbe essere fondamentale per il suo futuro.

La Juventus però, che difficilmente potrebbe competere con i club della Premier League dal punto di vista economico, potrebbe fare leva sugli ottimi rapporti con il club. Intanto il West Ham, secondo quanto riportato in queste ore, avrebbe incassato il primo no da parte del Genoa.

Gudmundsson

Gudmundsson/ fonte AnsaFoto – Jmania.it

Il piano di Giuntoli per portare Gudmundsson in bianconero

Gudmundsson rimane in Italia almeno fino a giugno, ma in estate è pronta a partire l’asta. Il valore del giocatore al momento è lievitato, e potrebbe ancora salire qualora dovesse continuare con questo ritmo.

Il piano della dirigenza bianconera per portarlo a Torino dunque, oltre che un’offerta da 30-35 milioni, sarebbe quello di puntare sui buoni rapporti tra il club torinese e quello di Genova, viste le recenti trattative che hanno coinvolto Dragusin e De Winter. Il grifone, qualora dovesse cederlo a queste cifre inoltre, andrebbe incontro all’ennesima plusvalenza, visto che il giocatore era costato appena 3 milioni di euro nel 2022.