Connect with us

Calciomercato Juventus

Emre Can: si allungano i tempi per le visite, ecco perché

Emre Can era atteso a Torino nei giorni scorsi, ma pare che nemmeno questa settimane svolgerà le visite mediche con la Juventus: la spiegazione ufficiale

Published

on

Si allungano i tempi per le visite mediche di Emre Can alla Juventus. Effettivamente il centrocampista tedesco era atteso a Torino già qualche giorno fa, subito dopo la finale di Champions League che il Liverpool ha perso contro il Real Madrid. Non essendoci stati festeggiamenti, il 24enne tedesco non sarebbe rientrato da Kiev in Inghilterra, anche perché le sue cose erano già state impacchettate e inviate altrove, con ogni probabilità già verso la nuova destinazione torinese. Fonti giornalistiche sostenevano che Emre Can avrebbe fatto un blitz per le visite mediche al J Medical e poi sarebbe partito per le vacanze, non facendo parte della spedizione dei Mondiali per via dell’infortunio alla schiena.

Il centrocampista teutonico, però, ha cambiato programma: nessun blitz a Torino e vacanze subito. Per questa settimana, riferisce Tuttosport, non sono in programma sbarchi al J Medical, ragion per cui bisognerà attendere i successivi sette giorni. Già visitato da esponenti dello staff bianconero a Montecarlo, Emre Can completerà le visite mediche di rito tra 7-8 giorni circa, poi passerà in sede per apporre la firma sul contratto che lo legherà alla Juventus per i prossimi 4 anni (stipendio da circa 6 milioni) e ripartirà per un’ultima mini vacanza prima dell’inizio del ritiro estivo presso il nuovo centro sportivo del J Village.