Connect with us

Calciomercato Juventus

È ‘la reincarnazione di Iniesta’ | Giuntoli sperava di tenerlo nascosto, ora è costretto a dargli la #8

Published

on

Cristiano Giuntoli - Foto Lapresse + Sito ufficiale della Juventus - Jmania.it

Cristiano Giuntoli – Foto Lapresse + Sito ufficiale della Juventus – Jmania.it

La Juventus sta monitorando il talento del Barcellona, per molti il degno erede di Iniesta, pronta l’offerta per portarlo a Torino

Ancora prima dell’arrivo di Cristiano Giuntoli come direttore sportivo della Juventus, i bianconeri hanno avviato una politica improntata sui giovani. La nascita della Next Gen, squadra che milita in Lega Pro, consente ai talenti del settore giovanile di confrontarsi con un campionato professionistico e competitivo come la terza serie italiana ed essere così monitorati da Max Allegri.

Quando sono emerse le difficoltà extra-sportive, con l’allontanamento di Andrea Agnelli, e la penalizzazione che non ha permesso ai bianconeri di partecipare alle competizioni europee in questa stagione, è sembrato il momento giusto per dare il giusto spazio ad alcuni profili che si erano fatti notare.

E così giocatori come Miretti, Iling Junior, Nicolussi Caviglia e di recente Yildiz si sono integrati nella rosa di Allegri e partono spesso titolari dal primo minuto, dando il loro contributo alla lotta per lo Scudetto che vede la Juventus in piena corsa.

Il lavoro di talent scouting consiste anche nel mandare in prestito altri giovani giocatori, come Soulé e Kaio Jorge che stanno impressionando con il Frosinone, per poi valutare in ritiro se è avvenuta l’effettiva maturazione per far parte dello spogliatoio della Vecchia Signora.

Il nuovo erede di Iniesta alla Juventus? La dirigenza lo sta valutando

Cristiano Giuntoli sta valutando alcuni profili di altri top club europeo, per provare a piazzare colpi simili a quello che portò dieci anni fa un’allora sconosciuto Paul Pogba da Manchester a Torino, con nessuno che ipotizzava che da lì a poco avrebbe preso le chiavi del centrocampo.

E un altro potenziale fenomeno della mediana è nel mirino dei bianconeri. Si tratta dello spagnolo Fermin Lopez, classe 2003, in forza al Barcellona, che lo ha fatto esordire anche in Champions League. La sua valutazione si aggira intorno ai 15 milioni, una cifra alla portata delle casse bianconere anche si tratterebbe di una vera e propria scommessa.

Fermin Lopez in Champions League - Foto ANSA - Jmania.it

Fermin Lopez in Champions League – Foto ANSA – Jmania.it

Cristiano Giuntoli sembra convinto, pronta la maglia numero 8

Molti vedono in lui la qualità tecnica di Iniesta, uno che ha vinto tutto nella città della Catalogna e con la Nazionale Spagnola. Per questo Giuntoli sta seriamente pensando di chiudere l’operazione, consegnando a Lopez la maglia numero 8, ancora scoperta.

Rinforzi a centrocampo sono stati richiesti dallo stesso Allegri ma al momento è arrivato solo Djalò in difesa. Gli ultimi giorni di mercato potrebbe serbare sorprese.