Connect with us

Calciomercato Juventus

“È fortissimo”: l’allenatore può annunciarlo, la Juve ha preso un altro campione | Grande regalo per i tifosi

Published

on

Allegri

Allegri (ANSA) – Jmania.it

La trattativa si è conclusa e la Juventus è riuscita ad aggiudicarsi un grande campione. Ecco di chi si tratta.

Non è certo passata inosservata la criptica esultanza sui social di Andrea Agnelli, all’indomani della sentenza della Corte Europea che nei fatti, dato ragione ai club sulla legittimità del progetto Superlega, e sull’invasione di campo fatta dalla Uefa che, secondo quanto stabilito dai giudici, con le minacce rivolte ai club fondatori ha di fatto tentato di stabilire un oligopolio sul calcio che però non è consentito dal diritto internazionale.

Agnelli era stato infatti tra i fondatori di questo progetto, ma dopo le sue dimissioni da presidente della Juventus, la nuova dirigenza aveva invece scelto di tirare fuori i bianconeri dal progetto e schierarsi da parte della Uefa.

Una scelta che Agnelli non ha mai approvato anche parliamo di uno dei presidenti più critici in assoluto con l’operato delle federazioni nazionali e internazionali sul calcio. Basti solo pensare alla sua disputa durata anni con la FIGC, sulla necessità di creare delle seconde squadre, come accade nel campionato spagnolo, in modo da dare ai giovani talenti dei big club, un contesto da subito competitivo su cui misurarsi.

Il rifiuto da parte della lega italiana di prendere anche solo in considerazione questa riforma, lo ha poi portato alla decisione di fondare la Juventus Next Gen, una formazion Under 23 il cui scopo è quello di restare costantemente in Serie C e far acquisire esperienza e agonismo ai più giovani.

La Juventus Next Gen si è rivelato un progetto vincente

E i risultati di questo “laboratorio” nelle serie minori, si sono iniziati a vedere nella scorsa stagione, quando Allegri ha iniziato a far esordire tantissimi calciatori provenienti dal vivaio che oggi oltretutto hanno incrementato enormemente il loro valore di mercato. Basti solo pensare che le poche apparizioni di Iling Junior lo scorso anno, hanno già portato il valore del suo cartellino a 30 milioni di euro, e un discorso molto simile lo si può fare anche per Miretti che adesso viene cercato da tantissimo club di Serie A.

E adesso Giuntoli sta per aggiungere un altro grande talento alla Next Gen, nella speranza che tra uno, due anni, possa esordire in prima squadra.

Juventus

Juventus (ANSA) – Jmania.it

Juve, il nuovo campione arriva a Giugno a Torino

La Juventus infatti ha già prenotato per Giugno il classe 2006 Vasilije Adzic che gioca nel campionato montenegrino.

E come ha dichiarato il suo allenatore Mladen Milinkovic, i tifosi juventini scopriranno di aver acquistato un campione: “Adzic è fortissimo. A cominciare dalla sua testa, dal suo cervello, dalla sua mentalità. Parli con lui e dopo due minuti al massimo ti accorgi di quanto sia maturo, di quanto sia diverso da tanti suoi coetanei. Adzic sta già studiando italiano: capire bene cosa ti dicono il mister, i compagni e i dirigenti di un club straniero è essenziale. Lui poi sogna il debutto con la maglia che fu di tanti campionissimi quali Ronaldo, Zidane, Platini, Del Piero, Nedved, Trezeguet, Buffon e molti altri. È uno che si pone obiettivi e sa sacrificarsi e soffrire per raggiungerli”.