Connect with us

Calciomercato Juventus

Clamoroso Thiago Motta: risulta scomparso da giorni | Indizio di mercato Juve? Il ‘precedente Vlahovic’

Published

on

Thiago Motta e Max Allegri - Foto ANSA - Jmania.it

Thiago Motta e Max Allegri – Foto ANSA – Jmania.it

A Bologna non lo vedono in campo da qualche giorno, apprensione per il futuro di Thiago Motta, possibile approdo alla Juventus

Prima la storica salvezza al primo campionato in Serie A dello Spezia, poi la parentesi a Bologna. Un girone di ritorno da grande squadra con il record di punti nel campionato italiano per gli emiliani e adesso la corsa per un piazzamento europeo, con il quarto posto che dista solo quattro punti. Thiago Motta sta dimostrando di essere un ottimo allenatore ed è nel mirino dei top club italiani per la prossima stagione.

L’ex centrocampista dell’Inter e della Nazionale italiana non si sta facendo condizionare dalle voci di mercato ed è concentrato nel regalare soddisfazioni ai calorosi tifosi emiliani che riempiono ogni partita il Dall’Ara.

Nel mese di gennaio è arrivata una flessione, prevedibile, in termini di risultati ma il pareggio di San Siro contro il Milan ha mostrato un Bologna che ha lottato su ogni pallone e ha voluto con forza conquistare un punto.

Una rosa giovane e composta da diversi talenti ma il grande merito di questa sorprendente stagione va soprattutto al tecnico che ha trovato in Bologna la piazza giusta per esprimere al meglio le proprie idee di calcio, prontate all’attacco e alla costruzione dal basso.

Ndoye non si allena con il Bologna, possibile cessione per lui?

A causa di un infortunio Ndoye non si allena in gruppo da quasi un mese. Lavoro differenziato per lui anche in questa settimana, con la squadra che si sta preparando per il derby contro il Sassuolo che si svolgerà sabato.

Questo potrebbe essere un indizio di mercato. Successe infatti la stessa cosa due anni fa con Dusan Vlahovic. L’attaccante serbo, infatti, non giocò l’ultima partita della Fiorentina prima di trasferirsi alla Juventus, con la contestazione di tutta la curva viola nei confronti del presidente Commisso che diede il consenso alla buona riuscita della trattativa.

Ndoye festeggia una rete sotto la curva del Bologna - Foto ANSA - Jmania.it

Ndoye festeggia una rete sotto la curva del Bologna – Foto ANSA – Jmania.it

Dalla Serie A argentina arriva la nuova punta per il Bologna

Intanto in entrata il Bologna ha ufficializzato l’arrivo dell’attaccante Santiago Castro, acquistato dal Velez Sarsfield. Classe 2004, ama svariare su tutto il fronte dell’attacco e partecipa ad entrambi le fasi. Stella dell’Under 23 argentina, un rinforzo fortemente voluto dalla dirigenza e che Thiago Motta saprà far esprimere al meglio in questi ultimi e decisivi mesi di campionato.