Connect with us

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juve, piace sempre Zaccagni: affondo solo ad una condizione

Published

on

La Juventus continua a programmare le prossime mosse da effettuare sia nel mercato invernale che estivo: piace Zaccagni ma ad una condizione.

La finestra di calciomercato di gennaio si prospetta una sessione impegnativa per la Juventus. Il club bianconero è alla ricerca di un centrocampista che possa rimediare ai vuoti lasciati in rosa da Pogba e Fagioli. Il lavoro del Football Director Cristiano Giuntoli si concentrerà dunque sul trovare ed acquistare un profilo che possa garantire un’upgrade all’attuale rosa e che al contempo possa comunque tenere i conti del club a posto. Il profilo dunque dovrà avere le giuste caratteristiche che richieste da Massimiliano Allegri e poi dovrà avere dei costi contenuti.

Tuttavia pur concentrandosi sulla ricerca del giusto centrocampista ma terrà un occhio vigile anche sugli altri reparti. Ci sono concrete possibilità infatti che oltre al centrocampista possa arrivare anche un difensore o un attaccante. Nel primo caso i nomi sul taccuino degli uomini mercato della Juventus sono quelli di Mario Hermoso e Lloyd Kelly. Mentre per qul che riguarda il reparto offensivo l’obiettivo quasi inarrivabile è invece Jadon Sancho, ma la Vecchia Signora monitora la situazione di un altro giocatore offensivo che potrebbe rivelarsi la giusta occasione in quanto il suo contratto è in scadenza nel giugno del 2025. Si tratta di Mattia Zaccagni della Lazio.

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Calciomercato Juve, Zaccagni può arrivare ma solo a costi contenuti

La situazione contrattuale di Mattia Zaccagni con la Lazio è più complessa che mai. Il contratto del giocatore scade nel giugno del 2025 tuttavia le trattative per il rinnovo sono ben lontane dall’essere definite. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la strada per il prolungamento è in salita e la Juventus sta cercando di capire come inserirsi nella trattativa per tentare lo sgarbo ai biancocelesti. Assalto che però avverrebbe soltanto a prezzi abbordabili, niente di folle anche per via dell’imminente scadenza contrattuale e dei rapporti con Lotito.