Connect with us

Juventus News

Botto di fine mercato: Huijsen | Plusvalenza da sogno per Giuntoli: la partenza era scontata dopo gli acquisti

Published

on

Huijsen con la maglia della Roma - Foto ANSA - Jmania.it

Huijsen con la maglia della Roma – Foto ANSA – Jmania.it

Il trasferimento alla Roma di Huijsen e il mercato in entrata della Juventus fanno pensare a una futura plusvalenza per il giovane centrale

La Juventus chiude il proprio mercato invernale con uno sguardo al futuro. Cristiano Giuntoli ha scelto di mettere sotto contratto profili dalle enormi prospettive e che dovranno dimostrare di meritarsi un posto da titolare in prima squadra, con l’ambientamento non scontato in un campionato complicato e molto tattico come quello italiano.

Due innesti soffiati ai rivali dell’Inter, anticipando sui tempi i nerazzurri. In difesa dal Lille arriva Djalò che va a dare ulteriori soluzioni a Max Allegri in un reparto, quello difensivo, che è tornato ad alti livelli.

Una Juventus che è tornata a lottare per lo Scudetto dopo tre stagioni sottotono e con le difficoltà societarie della scorsa annata che hanno avuto ripercussioni anche sul mercato, data l’esclusione dalle competizioni europee.

Un rendimento sopra le aspettative con una sola sconfitta subito fino a qua in campionato e con un testa a testa con l’Inter. Lo scontro diretto di domenica potrebbe consentire ai bianconeri di conquistare la vetta della classifica in caso di vittoria.

Carlos Alcaraz, il colpo del mercato invernale della Juventus

Dall’Inghilterra approda l’argentino Carlos Alcaraz, trequartista di qualità fortemente richiesto dal tecnico livornese che necessita di un giocatore in quel ruolo per migliorare il fraseggio della squadra a ridosso dell’area di rigore.

Un investimento importante con il riscatto eventuale fissato a 49,5 milioni di euro, una cifra che testimonia le prospettive del talento sudamericano che dovrà dimostrare di meritarsi la riconferma nei prossimi mesi.

Carlos Alcaraz in Premier League - Foto ANSA - Jmania.it

Carlos Alcaraz in Premier League – Foto ANSA – Jmania.it

Le mosse della Juventus in difesa con tanti giovani da far crescere

In difesa, dal Palmeiras, è arrivato in prestito Pedro Felipe che si aggrega alla Next Gen di Brambilla che naviga in cattive acque in Lega Pro e deve evitare la retrocessione. L’eventuale riscatto è fissato a due milioni. Classe 2004, può essere impiegato sia come centrale sinistro che destro, una duttilità che potrà fare comodo.

Il suo arrivo potrebbe limitare le chance di un ritorno di Huijsen, trasferitosi a Roma per volere di José Mourinho prima che quest’ultimo fosse cacciato dalla panchina dei giallorossi. La Juventus spera di poter ottenere una plusvalenza importante per una sua cessione a titolo definitivo, in modo da avere maggiore liquidità da investire per la prossima campagna acquisti.