Connect with us

Calciomercato Juventus

Addio Kean? L’attaccante non si dispera: una big europea lo accoglie subito

Published

on

Moise Kean potrebbe presto salutare la Juventus. Tre club in corsa per lui, tra cui un’assoluta big europea. L’attaccante è entusiasta.

La Juventus è pronta a grandi manovre di mercato in questo gennaio. Dopo l’acquisto di Tiago Djalò a sorprendere i tifosi, Cristiano Giuntoli sta adesso dando la caccia ai nuovi profili per il centrocampo. Sappiamo bene che la Vecchia Signora è obbligata al doppio acquisto per sopperire alle assenze prolungate di Paul Pogba e Nicolò Fagioli. La ricerca del DT è iniziata da settimane.

Tanti i nomi sul tavolo, alcuni più graditi altri meno. La cosa importante sarà garantire qualità al centrocampo di Massimiliano Allegri mantenendo però controllate e ristrette le spese. La Juventus, è risaputo, non ha grandi fondi di investimento a disposizione, per questo sta escogitando le giuste formule per dare l’assalto ai prescelti. Per il centrocampo resistono in particolare i nomi di Koopmeiners e Samardzic, ma non è chiaro se per gennaio o giugno.

L’intenzione della Juventus è comunque quella di dare contemporaneamente una sfoltita alla rosa, magari con qualche cessione onerosa per finanziare il mercato. Ma chi potrebbe davvero lasciare Torino a gennaio?

Juventus, due possibili cessioni

In particolare, il primo nome quotato a lasciare la Continassa nelle prossime settimane è quello Filip Kostic, l’esterno ex Francoforte che ha ricevuto una ricca offerta dall’Arabia Saudita. C’è l’Al Ahli sulle sue tracce, pronta a mettere sul piatto del giocatore e della Juventus cifre importanti. Difficile, nel caso, per la Vecchia Signora rifiutare, anche perché Kostic ha ormai uno spazio più ridotto rispetto alle scorse stagioni. Si sta valutando bene dunque l’ipotesi della cessione.

Ma non solo il serbo. Anche l’attaccante Moise Kean sembra essere con le valigie in mano. È sceso nelle gerarchie di Allegri dopo l’exploit di Yilidz, il giovane ex Bayern Monaco. E lui lo ha ben capito, per questo accetterebbe di buon grado una nuova esperienza. Non mancano le squadre interessate e Moise sa già cosa vuole dal suo prossimo futuro.

Moise Kean

Moise Kean (Getty Images) – jmania.it

Kean in Liga, è possibile

Dopo l’esperienza al PSG, Moise Kean ha espresso la ferma volontà di partire solo per l’estero. Dunque, ha comunicato alla Juventus che accetterà la partenza per sei mesi in prestito solo per un club che non sia italiano. Al momento, racconta la Gazzetta dello Sport, ci sono due club in particolare a fargli la corte: Rennes e Nizza. Ancora Ligue 1 dunque per Kean? Non è detto, dato che nelle ultime ore si è inserita anche la big spagnola.

Sì, l’Atletico Madrid ha richiesto informazioni alla Juventus su Moise, dato che probabilmente saluterà Depay negli ultimi giorni del mercato invernale. L’attaccante azzurro è un profilo che tanto piace a Diego Simeone e per Kean sarebbe una grande opportunità quella di giocare per i colchoneros, con anche la Champions League in programma a febbraio. Sì, l’Atletico affronterà l’Inter agli ottavi e per Kean sarebbe grande motivo di stimolo.

Da capire se l’Atletico tenterà l’affondo concreto per il prestito dell’azzurro nei prossimi giorni.