Connect with us

Calciomercato Juventus

Addio Bremer, l’offerta è troppo ghiotta | Lascia l’Italia per puntare la Champions

Published

on

Bremer

Bremer (ANSA) – Jmania.it

Bremer pronto a partire: l’offerta ricevuta dalla Juventus è clamorosa. Un grande top club europeo punta tutto su di lui.

Per molti tifosi bianconeri è ancora molto difficile accettare questa nuova fase in cui è entrata la Juventus. D’altronde gli ultimi anni della dirigenza Agnelli erano stati semplicemente fantastici.

L’ex presidente bianconero aveva infatti ereditato una Juventus un decennio fa che si stava lentamente risollevando dall’abisso in cui era sprofondata dopo calciopoli, e che faticava a riacquistare il suo status.

Ma dopo due deludenti settimi posti consecutivi, la geniale intuizione di Agnelli di affidare la panchina ad Antonio Conte, ha dato inizio ad un ciclo di vittorie e successi, che nessuno poteva davvero immaginare in quel momento.

Grazie alla spinta arrivata dal primo scudetto ottenuto infatti, Agnelli aveva dato via ad un piano di sviluppo molto ambizioso che ha portato la squadra in pochi anni a disputare due finali di Champions League.

Nella Juventus nessuno è più incedibile

La Juventus era finalmente rientrata nell’élite del calcio europeo, e si era dimostrata persino in grado di convincere Cristiano Ronaldo a tentare una nuova sfida a Torino, senza farsi problemi a pagare il suo astronomico ingaggio. Una squadra piena zeppa di campioni che aveva illuso i tifosi juventini che finalmente si poteva tornare a lottare ogni anno per la Champions League.

Purtroppo le dimissioni di Agnelli, e ciò che è emerso in seguito con l’inchiesta Prisma portata avanti dalla Procura di Torino, ha cambiato completamente la prospettiva del club. La Juventus ha dei problemi economici molto importanti, e la nuova dirigenza, subentrata dopo le dimissioni di Agnelli e del suo cda, non ha più il compito di inseguire questi grandi traguardi sportivi.

Bremer e Kean

Bremer e Kean (ANSA) – Jmania.it

Bremer può partire, ecco per quale cifra può partire

La prima priorità è invece quella di sistemare i bilanci ed evitare che la situazione si aggravi nei prossimi. Una dura realtà con cui confrontarsi che i tifosi hanno scoperto molto presto, con il tentativo di Giuntoli di vendere Vlahovic. Ma nessuno è più incedibile in questa Juventus. Anzi, a fronte di offerte economiche molto importanti può partire chiunque.

E questo potrebbe essere il destino che attende Bremer. Il difensore è arrivato dal Torino la scorsa stagione, e dopo un inizio difficile, ha confermato di essere a suon di prestazioni uno dei migliori difensori del nostro campionato. Su di lui c’è da tempo l’interesse di tanti top club della Premier League e a fronte di un’offerta intorno ai 50 milioni, il difensore lascerebbe con molta probabilità Torino.