Connect with us

Calciomercato Juventus

6 mesi di prestito, accordo tra le parti | Allegri lo accoglie a braccia aperte

Published

on

Allegri

Allegri (ANSA) – Jmania.it

Giuntoli sembra ormai vicinissimo a portare ad Allegri un grande campione in prestito nel mercato di Gennaio. Vediamo insieme di chi si tratta.

Non è ancora chiaro al momento se sia stato Paul Pogba a rifiutare la proposta di patteggiamento, o se invece sia stata una scelta della Procura Sportiva. Resta comunque il fatto che andando a processo sportivo, si allungano adesso i tempi per capire quanto sarà lunga la squalifica che attende il francese.

La speranza di tutti gli appassionati di calcio, considerato che sembra ormai assodato che Pogba non intendeva certo drogarsi o migliorare le sue prestazioni assumendo quel farmaco, è che possa essere inferiore ai due anni.

Pogba ha infatti al momento 30 anni, e una squalifica più lunga temporalmente, metterebbe definitivamente fine alla sua carriera, perchè sarebbe impossibile a quel punto, dopo tutti quei mesi di inattività, poter rientrare atleticamente nel calcio ad alti livelli. Di sicuro, l’unica certezza è che non sarà in campo con la Juventus in questa stagione.

Un problema non da poco per la Vecchia Signora che un mese dopo la sospensione del talento francese, ha dovuto anche fare i conti con la squalifica per sette mesi di Nicolò Fagioli.

La Juventus ha bisogno di un centrocampista

Il giovane centrocampista della Juventus è stato infatti il primo nome illustre ad essere sospeso dall’attività sportiva nello scandalo scommesse che ha sconvolto il calcio italiano e che è tuttora in corso.

Allegri probabilmente scalpita per avere un nuovo innesto a centrocampo, visto quanto è rimasto scoperto il reparto dopo queste due defezioni, Giuntoli è sicuramente al lavoro per provare ad accontentare il tecnico livornese, ma non è un compito semplice quello che attende il ds della Juventus.

Kalvin Philipps

Kalvin Philipps (ANSA) – Jmania.it

Giuntoli vicino al grande colpo, arriva dalla Premier League

Di soldi nelle casse del club bianconero ce ne sono pochissimi, e specialmente nel mercato di Gennaio, è quasi impossibile pensare che la dirigenza possa approvare un budget per il cartellino di un calciatore che sia superiore ai venti milioni. L’unica speranza per provare a portare un grande calciatore è quella del prestito.

E in tal senso c’è però una grande occasione che arriva dalla Premier League e che Giuntoli sta facendo di tutto per raccogliere. È ormai quasi certo che Kalvin Philipps lascerà il Manchester City a Gennaio, visto il poco spazio che sta trovando con Guardiola, e la sua necessità di giocare per non perdere il posto ad Euro 2024. E la Juventus è pronta a presentare un’offerta nelle prossime settimane per avere il calciatore in prestito.