Connect with us

Calciomercato Juventus

Tuttomercato Juventus: duello col Milan per Wilshere, Bernard si offre

Tuttomercato Juventus: in attesa di una risposta definitiva da Emre Can, i bianconeri pensano ad un colpo a costo zero, ma su Jack Wilshere dell’Arsenal c’è anche il Milan

Published

on

Tuttomercato Juventus – I campioni d’Italia attendono sempre una risposta da Emre Can, ma nel frattempo non se ne stanno di certo con le mani in mano. Il nazionale tedesco ha ribadito nei giorni scorsi che il suo agente ha stoppato tutte le trattative, poiché vuole essere concentrato per il finale di stagione con il Liverpool. Il dg bianconero Beppe Marotta, dal canto suo, ha ricordato di aver fatto la sua offerta e di attendere ora la risposta da Can. Intanto, però, sia lui sia il ds Fabio Paratici rimangono vigili su altre occasioni che il prossimo mercato estivo potrebbe riservare alla Juventus. Stiamo parlando soprattutto di Jack Wilshere, numero 10 dell’Arsenal in scadenza di contratto a giugno.

Il 26enne nazionale inglese ha talento da vendere ma fin qui ha espresso sul campo molto meno di quanto gli addetti ai lavori si attendessero. Nonostante non sia la stella che molti si attendevano, le sue prestazioni di recente sono state di alto livello, anche in Europa League contro il Milan. Proprio i rossoneri sarebbero rimasti favorevolmente impressionati da Wilshere e dopo aver preso praticamente a zero sia Reina sia Strinic, avrebbero messo nel mirino un altro calciatore a titolo gratuito.

Tuttomercato Juventus: Bernard si offre

Si tratta comunque di una scommessa e sia Juve che Milan lo sanno molto bene. Ai bianconeri piace molto la sua capacità di adattamento a diversi ruoli, ossia quello di mediano, di mezzala, ma anche di trequartista. Coetaneo dell’inglese, ma meno interessante secondo i dirigenti della Juventus, è Bernard dello Shakhtar: il brasiliano ha deciso di lasciare l’Ucraina al termine di questa stagione e il suo entourage, secondo i quotidiani sportivi di oggi, lo avrebbero proposto a diversi club nostrani, tra cui proprio la Vecchia Signora. La risposta è stata fin qui molto timida, poiché Bernard è più un calciatore offensivo che difensivo.