Connect with us

Calciomercato Internazionale

Tristezza Eriksen, dopo l’infarto un altro dramma | Il giocatore sprofonda nel baratro

Published

on

Eriksen

Eriksen (ANSA) – Jmania.it

Eriksen, dopo il dramma che lo ha coinvolto due anni fa, incassa adesso un’altra mazzata. Ecco cosa sta succedendo.

C’è molta attesa tra gli appassionati per il ritorno panchina di Antonio Conte. Il tecnico leccese ha infatti deciso di fermarsi per un anno, dopo la sua esperienza con il Tottenham, e ha persino rifiutato la proposta che era arrivata dal Napoli il mese scorso, rifiutandosi di sostituire Garcia a stagione in corso e assumere la guida tecnica del club.

Il tecnico leccese non ha voluto tornare subito in campo, ma ha chiarito a più riprese che anche per esigenze familiari, il suo futuro sarà comunque alla guida di un club italiano. Resta da capire quale squadra della nostra Serie A potrà soddisfare le richieste del tecnico leccese, che di certo non soltanto alterna per quanto riguarda il suo ingaggio.

Conte infatti, come abbiamo imparato a conoscerlo in questo decennio, ricerca la vittoria in modo ossessivo e si mette a disposizione di un club solo quando vede davvero dei presupposti in grado di fargli raggiungere certi traguardi.

Il rischio altrimenti è che finisca poi in seguito per andare su tutte le furie alla prima sconfitta, come gli è già capitato in passato, quando ad esempio l’Inter decise di ridimensionare le ambizioni sportive del club e Conte come risposta decise subito di andare via.

Eriksen ha faticato non poco con Antonio Conte

E non è semplice per i calciatori spesso sopportare un martello come Conte, specialmente per quelli più creativi che si ritrovano costretti a dover imparare tutti i movimenti richiesti dal tecnico.

Lo sa bene ad esempio Christian Eriksen, che ha dovuto faticare non poco per convincere Conte nonostante fosse arrivato in Italia come uno dei centrocampisti più forti della sua generazione. Eriksen poi riuscì ad entrare nei meccanismi del gioco contiano e a diventare decisivo.

Eriksen

Eriksen (ANSA) – Jmania.it

Eriksen, via da Manchester a Gennaio?

Purtroppo, l’arresto cardiaco che lo ha colpito in campo contro la Danimarca, ha messo fine alla sue esperienza in Italia, dove è proibito ai calciatori che hanno un dispositivo interno al cuore, di continuare l’attività agonistica.

Eriksen è invece rinato al Manchester United dove è tornato ad essere quel centrocampista talentuoso e decisivo che ha fatto la storia della Premier League. Adesso però la sua avventura con i Red Devils potrebbe essere giunta al capolinea. Quest’anno infatti sta trovando pochissimo spazio con Ten Hag, al punto che una sua cessione nel mese di Gennaio sembra ormai scontata.