Connect with us

News calcio

‘Squalifica del campo’: tremenda sanzione per i bianconeri | Le telecamere hanno ripreso tutto

Published

on

Juventus - Cesena

Juventus – Cesena (Lapresse) – Jmania.it

Alla fine per i bianconeri è arrivata una sanzione molto pesante. Bruttissima aggressione ripresa dalle telecamere.

Nel mondo del calcio, il problema della violenza negli stadi sta riemergendo in questi anni in tutta la sua drammaticità. Un fenomeno che sembrava ormai alle spalle, quantomeno nelle dimensioni che prima degli anni duemila, costituivano un vero problema per le società di calcio che dovevano fare i conti con una tifoseria ultras molto violenta.

Poi c’era stato un cambiamento, prendendo come esempio il modello di zero tolleranza che era stato varato in Inghilterra contro gli Hooligans, e quantomeno nelle massime serie dei campionati europei, il problema sembrava ormai sotto controllo. Invece qualcosa è cambiato, perché negli ultimi anni gli episodi di violenza sono in aumento nel calcio.

Lo sa bene Fabio Grosso, esonerato il mese scorso dal Lione dopo un’avventura molto breve, durata appena due mesi. E nonostante sia rimasto pochissimo tempo sulla panchina francese, gli è comunque bastato per conoscere da vicino quanto possa essere estremo e pericoloso il tifo francese.

Grosso, in una delle prime trasferte della sua squadra contro il Marsiglia è stato infatti ferito al volto da una bottiglietta di vetro che gli era stata tirata addosso. Le immagini dell’allenatore italiano ferito e sanguinante hanno fatto ben presto il giro del mondo, e sconvolto l’opinione pubblica.

Il problema della violenza delle tifoserie

Una situazione da cui si spera possa uscire illeso anche Gennaro Gattuso, che è diventato nei mesi scorsi l’allenatore del Marsiglia, e dovrà dunque fare i conti con la stessa tifoseria estremista e violenta che è arrivata a ferire Grosso.

In Spagna invece le federazione deve fare i conti con episodi sempre più frequenti di razzismo che non hanno risparmiato nemmeno il campione del Real Madrid Vinicius Junior, vittima più volte, come ha denunciato in modo deciso Ancelotti al termine di ogni gara incriminata, di insulti razzisti che gli sono stati rivolti da tifosi avversari.

Logo Lega Pro

Logo Lega Pro (ANSA) – Jmania.it

Incredibile in Serie C, tifoso entra in campo e aggredisce portiere

E naturalmente anche il nostro paese continua ad avere dei problemi con la violenza negli stadi, anche se questi si verificano più spesso nelle serie minori. Negli ultimi giorni, c’è stato un bruttissimo episodio in Serie C durante la gara che si è disputata tra Cesena e Olbia.

È accaduto infatti che al termine della gara, uno spettatore sia riuscito ad entrare in campo andando a colpire con un pugno al volto il portiere Rinaldi che per fortuna, sembra non abbia riportata danni fisici dopo l’aggressione.