Connect with us

Calciomercato Juventus

Si è offerto alla Juve, il veterano europeo per tornare grandi: ma Giuntoli rifiuta, freddezza inaspettata

Published

on

Tuttosport fa sapere che il centrocampista si è offerto alla Juventus. Freddezza di Cristiano Giuntoli nonostante le esigenze di rosa di Allegri. 

È risaputo che la Juventus stia concentrando il suo mercato nella ricerca di nuovi profili per il centrocampo. Piazzato a sorpresa il colpo per la difesa che porta il nome di Tiago Djalò, adesso Cristiano Giuntoli è tutto dedicato agli innesti per la metà campo. Quanti nomi stanno circolando nelle ultime ore attorno al club bianconero! Lazar Samardzic e Teun Koopmeiners i più graditi, ma la lista delle alternative è davvero lunga.

Sono usciti i nomi di Ederson, il brasiliano sempre in forza all’Atalanta, e di Mikel Merino in queste ultime ore del mercato bianconero. Mentre le piste inglesi conducenti a Kalvin Phillips del Manchester City e Pierre-Emile Hojbjerg del Tottenham sembrano essersi raffreddate. Ma tra gennaio e giugno, la Juventus è obbligata a rinforzare il suo centrocampo, soprattutto se la qualificazione alla prossima Champions League venisse centrata.

Al momento, da seconda in classifica e con solo la Coppa Italia da disputare, la Juventus ci sta credendo davvero, non soltanto a rientrare tra le prime quattro, ma chissà a sognare fino all’ultimo alla vittoria dello Scudetto. Le ambizioni sembrano dunque essere tornate altissime, per questo servirà una rosa di assoluto livello. Come detto, la priorità è il centrocampo anche in virtù del fatto che il big non è sicuro di restare.

Juventus, rinnovo sempre in bilico

La Juventus si aspetta presto risposte da Adrien Rabiot, il grande perno del centrocampo di Massimiliano Allegri. Il veterano francese non ha ancora preso alcuna decisione sul futuro, eppure il suo contratto è in scadenza tra pochi mesi, a giugno. Dalle ultime dichiarazioni della madre-agente Veronique, non era filtrato buon ottimismo.

Si pensa sempre al rinnovo annuale, l’unica strategia per far fronte al grosso ingaggio di Adrien Rabiot, ancor più pesante dopo l’abolizione del Decreto Crescita. Non è affatto escluso che possa salutare a fine stagione, e anche per questo Giuntoli sta lavorando su nomi importanti come quelli di Samardzic e Koopmeiners. Ma, nelle ultime ore un profilo in particolare è stato offerto alla Juventus, che per ruolo, carisma ed esperienza potrebbe sostituire Rabiot.

Rabiot e Matic

Rabiot e Matic (Getty Images) – jmania.it

Juventus, offerto l’ex Roma

Come riporta Tuttosport, l’entourage ha offerto alla Juventus il profilo di Nemanja Matic, centrocampista serbo in uscita dal Rennes. Sappiamo bene che l’ex Roma è entrato in totale collisione con club francese, disertando gli allenamenti e rendendosi irreperibile. Ha giustificato i gesti con motivazioni legate ai figli e alla loro istruzione, ma pare che la sua avventura in Ligue 1 sia ormai ai titoli di coda. Anche se c’è forse il Lione a fargli la corte, ma i suoi agenti spingono per il ritorno in Italia.

Sì, perché Matic è stato offerto sia alla Juventus che al Milan. Il club bianconero ha comunque ricevuto la proposta dei suoi agenti ma l’ha rispedita al mittente con tanta freddezza. Nemanja Matic non convince né per carta d’identità (35 anni) né per i tanti infortuni che lo hanno riguardato negli ultimi anni. Non è un profilo da Juve, nonostante la grande esperienza e qualità.