Connect with us

Calciomercato Juventus

“Si è avverato un sogno”: acquisto pazzesco targato Juve | Presentazione da pelle d’oca

Published

on

Tifosi juventini

Tifosi juventini (ANSA) – Jmania.it

Alla fine si è avverato un sogno e il calciatore ha firmato con la Juventus. Tifosi bianconeri entusiasti, ecco cos’è successo.

Il pareggio ottenuto sul campo del Genoa complica di molto la lotta della Juventus per lo scudetto. L’Inter infatti ne ha approfittato subito, e si è portata adesso a quattro punti di distanza dai bianconeri.

Sarebbe un peccato se la Vecchia Signora rinunciasse già a Gennaio a lottare per il titolo, visto che finalmente quest’anno si è rivista in campo quella squadra granitica in difesa e spietata nelle ripartenze, che probabilmente il tecnico toscano aveva in mente fin dall’inizio. Ma visto l’incredibile ruolino di marcia dei nerazzurri, adesso la Juventus non può più permettersi altri passi falsi.

E bisognerà poi capire se ci saranno nuovi acquisti nel mercato di Gennaio, anche perchè non bisogna dimenticare che con le esclusioni di Pogba e Fagioli, Allegri si è ritrovato improvvisamente scoperto a centrocampo, privato oltretutto di due tra i calciatori più tecnici in rosa.

Ma nonostante la grande ambizione di guastare la festa all’Inter con cui è iniziata la stagione dei bianconeri, Allegri sta comunque anche trovando il modo di dare spazio ai giovani che provengono dalla Juventus Next gen. Un progetto nato tanti anni fa per volontà di Andrea Agnelli che in realtà avrebbe voluto che la Lega di Serie A aprisse alla possibilità di creare delle seconde squadre come accade in Spagna.

La Juventus Next Gen si è rivelata un successo

Di fronte però al rifiuto della federazione italiana, l’ex presidente della Vecchia Signora aveva a quel punto deciso di scrivere a sua Under 23 nelle categorie minori e fargli subito raggiungere la Serie C, in modo da fare giocare i giovani del vivaio in un contesto più competitivo.

Un esperimento di cui i bianconeri hanno iniziato a raccogliere i frutti già lo scorso anno quando hanno fatto il loro ingresso in prima squadra tanti giovani dell’Under 23, come Miretti e Iling Junior. Quest’ultimo oltretutto potrebbe adesso essere ceduto al Tottenham per una cifra vicina ai 18 milioni di euro, a testimonianza del buon lavoro svolto in tal senso dalla Juventus.

Yildiz

Yildiz (ANSA) – Jmania.it

Stava per restare al Bayern, poi ha scelto la Juventus

Quest’anno invece Allegri ha fatto esordire il turco Yildiz, su cui sembra oltretutto che il tecnico toscano abbia grandi aspettative. D’altronde parliamo di un calciatore che da giovanissimo era stato arruolato già nelle fila del Bayern Monaco.

In tal senso è stata bravissima la società a convincerlo, come ha spiegato lui stesso in una recente intervista: “A tre anni ho iniziato a giocare a calcio, a sette ero già nel Bayern Monaco, quando sono andato in scadenza con loro, la Juventus mi ha offerto la miglior opzione per il prosieguo della mia carriera e sono felice di aver scelto Torino. La tournée è stata qualcosa di surreale perché mi sono allenato con i giocatori che prima vedevo in tv”.