Connect with us

Calciomercato Juventus

Mercato Juve, grandi colpi a giugno | L’addio di un big finanzia la campagna acquisti

Published

on

Calciatori della Juventus in attesa del fischio d’inizio di un match/ fonte LaPresse- jmania.it

La Vecchia Signora pensa già al futuro, e per costruire una rosa competitiva è disposta a sacrificare un top player la prossima estate.

Il mercato di gennaio prosegue, ma la Juventus non ha ancora messo a segno nessun colpo, al contrario di quanto ci si aspettava. In realtà il club torinese pare intenzionato ad aspettare l’estate per muoversi pesantemente per un rafforzamento.

Quasi sicuramente infatti la Vecchia Signora il prossimo anno giocherà la Champions League, e i proventi provenienti dalla sua qualificazione verranno investiti per costruire una rosa vincente e in grado di competere con chiunque.

Ma i soldi per la campagna acquisti estiva potrebbero arrivare anche dalla cessione di un big, che andrebbe a riempire le casse juventine consentendo così di sparare i fuochi d’artificio a giugno.

Il big pronto a lasciare Torino

Le ultime uscite della Juventus hanno fatto capire una cosa alla società e a Massimiliano Allegri: Kenan Yldiz ha la stoffa per diventare un fuoriclasse assoluto. Il classe 2005 ha messo in evidenza qualità da fenomeno, e pare essere già pronto per giocare con continuità in un club come quello bianconero. Ecco perché, se dovesse continuare su questi ritmi, il posto da titolare il prossimo anno non glielo toglierà nessuno.

Chiaramente in questo caso a farne le spese sarà Federico Chiesa. L’attaccante della nazionale azzurra infatti ultimamente sta giocando poco a causa di alcuni problemi fisici, ma di sicuro non gradirebbe un suo dirottamento in panchina per far spazio al ragazzino turco. Per questo motivo dunque in estate, di comune accordo con la società (pronta ad incassare fior di quattrini per costruire una rosa di livello), potrebbe essere messo sul mercato per trovarsi una nuova sistemazione in cui essere al centro del progetto.

Federico Chiesa/ fonte LaPresse- jmania.it

Chiesa, futuro incerto, ma quanti estimatori

L’ex calciatore della Fiorentina non avrebbe in questo caso problemi a trovare una squadra. Da sempre su di lui ci sono gli occhi della Premier League, e due squadre in particolare si farebbero avanti: il Chelsea, in continua rifondazione, e il Liverpool, che potrebbe salutare Salah.

Occhio però anche alla tentazione PSG. Il club parigino infatti quasi sicuramente perderà Mbappé in estate, pronto a volare a Madrid a parametro zero, e uno dei nomi preferiti per sostituire il campione francese è proprio quello di Chiesa.