Connect with us

Calciomercato Juventus

Lotito: “Milinkovic alla Juve? Non chiedono quello che non possono avere”

Claudio Lotito è tornato sulle voci che accostano Milinkovic-Savic alla Juve in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport

Published

on

Claudio Lotito torna a lanciare frecciate alla Juve. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il presidente della Lazio ha parlato delle nuove voci che accostano da giorni il centrocampista Sergej Milinkovic-Savic alla Juventus. I dirigenti bianconeri avrebbero già un’intesa di massima con l’entourage del serbo, ma il cartellino è di proprietà di Lotito ed è a lui che devono chiederlo. “La Juventus non mi ha mai chiesto Milinkovic Savic e, conoscendo la società bianconera – aggiunge -, non me lo chiederà. Perché nella vita si chiedono le cose che si possono ottenere”.

Lotito-Juve: il precedente con Keita

I rapporti tra Agnelli e Lotito sono tesi, anche per via delle riforme che il presidente bianconero, che è anche a capo dell’Eca, propone da tempo all’Uefa. Ribadendo la sua chiusura, il patron della Lazio ricorda quanto accaduto con Keita Balde: la Juve ha cercato di prenderlo con lo sconto e alla fine dopo un lungo braccio di ferro è andato invece al Monaco. “La Juve ha provato a prendere Keita a suo modo, invece io l’ho venduto a 30 milioni al Monaco…”, ricorda Lotito. Insomma, dopo i tentativi dell’estate scorsa, anche quest’anno il club torinese dovrà rassegnarsi e rinunciare a Milinkovic-Savic?

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.