Connect with us

Juventus News

Juventus-Inter, esultanza polemica di Vlahovic: cosa ha fatto l’attaccante

Published

on

Juventus-Inter l’ha sbloccata Dusan Vlahovic. Dopo il gol, l’attaccante ha dato sfogo ad una particolare esultanza, molto polemica. Ecco cosa ha fatto il serbo.

Tante emozioni ed agonismo da Juventus-Inter, derby d’Italia in scena stasera. La gara, molto equilibrata, l’ha sbloccata Dusan Vlahovic al 27′ del primo tempo. Una rete voluta con rabbia del serbo, che ha raccolto in area l’ottimo assist di Federico Chiesa e ha spiazzato con un piattone Sommer all’angolino. L’esultanza conseguente dell’attaccante è stata rabbiosa, quasi vendicativa. Ebbene sì. Vlahovic ha prima mostrato con una certa foga il suo nome sulle spalle ai tifosi, e ha poi mimato più volte il gesto del silenzio. Sì, l’indice sul naso, infine con la mano e mimare il gesto della chiacchiera. Come a dire ‘voi parlate, io segno’. L’esultanza provocatoria e rabbiosa di Vlahovic va ricondotta alle recenti critiche che ha ricevuto dato che sono venuti a mancare i suoi gol. Alcuni, addirittura, avrebbero preferito Moise Kean a guidare l’attacco juventino. Ma Dusan ha dato la risposta più forte e diretta. Il suo gol è pesante come un macigno, arrivato puntuale.