Connect with us

Juventus News

Juve, spunta il frame: Lautaro fingeva spudoratamente | Arbitro ingannato con l’occhietto, Vlahovic ammonito per niente

Published

on

Lautaro Martinez e Dusan Vlahovic - Foto X + Ansa - Jmania.it

Lautaro Martinez e Dusan Vlahovic – Foto X + Ansa – Jmania.it

Il frame non lascia dubbi, Lautaro Martinez alla Sergio Busquets (nella semifinale di 14 anni fa), l’indignazione dei tifosi bianconeri.

Adesso è il momento di ripartire al meglio. Riflessioni necessarie in casa Juventus dopo la sconfitta nello scontro diretto contro l’Inter. Se il passivo è stato minimo, con i nerazzurri che hanno vinto grazie alla sfortunata autorete di Federico Gatti, sul piano del gioco la squadra di Simone Inzaghi ha dominato in lungo e largo, meritandosi i tre punti e l’allungo in classifica sui rivali per lo Scudetto.

Una gara subito sulla difensiva per i bianconeri, schiacciati dai padroni di casa che hanno preso subito le redini del possesso palla e costretto la Juventus a rincorrere un centrocampo, quello interista, che ha gestito con disinvoltura la costruzione del gioco.

Diversi calci d’angolo, i centrali costretti a interventi complicati per fermare un Marcus Thuram incontenibile e difficoltà a raggiungere la coppia di centravanti, quasi sempre chiusa dai difensori nerazzurri.

Nel secondo tempo, con il risultato da recuperare, la Juventus ha provato a farsi più pericolosa in attacco ma senza essere mai incisiva, anche dopo l’entrata in campo di Federico Chiesa che ha sostituito un Yildiz che non è riuscito a farsi notare nel primo big match della sua carriera.

Lautaro Martinez simula, la foto che lo incastra 

In un frame mostrato sul profilo X di JuventusFans si nota l’occhio di Lautaro Martinez che cerca il responso dell’arbitro, dopo avergli fischiato un fallo quantomeno generoso. I commenti dei tifosi bianconeri sono di rabbia e di contestazione nei confronti del bomber argentino.

Dusan Vlahovic è stato invece ammonito a seguito di un contatto con Acerbi, da molti opinionisti valutato eccessivo. Ci si aspettava molto dai due centravanti, entrambi a segno nella sfida del girone d’andata, ma le attese non sono state rispettate. Il campionato delle due punte resta però molto positivo.

La Juventus crede ancora nello Scudetto, incognita Champions League per l’Inter

Inter che adesso affronterà la Roma allo Stadio Olimpico prima di tornare a giocare in Champions League per gli ottavi di finale contro l’Atletico Madrid di Diego Simeone, reduce dal pari nel derby contro i Blancos.

La Juventus spera che i nerazzurri possano arrivare in fondo alla manifestazione europea per poter sfruttare gli impegni internazionali degli avversari e approfittarne nella corsa per lo Scudetto, con Inzaghi che sarebbe costretto a un turnover.