Connect with us

Juventus News

Juve, situazione rinnovi: Giuntoli al lavoro

Published

on

rinnovi Juve Giuntoli

Photo by Getty Images – Jmania.it

Rinnovi Juve -In casa bianconera si fa il punto sulla situazione rinnovi: il Direttore Sportivo Cristiano Giuntoli prepara il piano.

Mentre la formazione di Massimiliano Allegri si lecca ferite rimediate nella sconfitta casalinga di ieri contro l’Udinese, la dirigenza della Juventus continua a lavorare sul fronte rinnovi. Per la Vecchia Signora sembra essere giunta l’ora di alcuni del personale per abbassare l’alto monte ingaggi. Al Direttore Sportivo dei bianconeri, Cristiano Giuntoli, spetta chiaramente il compito di gestire questo delicato caso. Partendo dalle scadenze del 30 giugno 2024, sono tre i nomi presenti in lista: Daniele Rugani, Adrien Rabiot e Alex Sandro. Il difensore italiano guadagna attualmente 3,5 milioni di euro: per lui l’offerta al ribasso dovrebbe aggirarsi intorno ad 1,5. Se non dovesse accettare, andrebbe via a zero con Dean Huijsen pronto per sostituirlo.

Capitolo differente per il centrocampista transalpino. La partecipazione alla prossima Champions League potrebbe aiutare il club a trattenere l’ex PSG, ma le sensazioni dicono che ci sarà ancora da attendere. L’idea sarebbe un rinnovo con stesso ingaggio (7) e bonus a salire. Il brasiliano invece è l’unico certo dell’addio a fine stagione. La sua partenza sarà il grande risparmio per le casse della Juventus (ingaggio da 6 milioni). Il suo posto lasciato vacante nello spogliatoio sarà occupato da Tiago Djaló.

Juve, situazione rinnovi: Giuntoli al lavoro

Rinnovi Juve Giuntoli

Photo by Getty Images – Jmania.it

Storia differente per il capitolo rinnovi 2025. In casa Juve sono infatti diversi i nomi in scadenza di contratto nella prossima stagione. Dai tre portieri Szczesny, Perin e Pinsoglio a Danilo e De Sciglio. Da includere in questa lista anche McKennie, Iling Junior, Federico Chiesa e Moise Kean. Come per quelli del 2024, anche in tal caso gli ingaggi non dovrebbero subire aumenti. Per molti, il piano del Direttore Sportivo, Cristiano Giuntoli, sarà quello di allungare di allungare la permanenza alla Continassa di un ulteriore anno, ovvero fino al 2026.

Per Szczesny, Cristiano Giuntoli vorrebbe proporre un rinnovo fino al 2026 con riduzione dell’ingaggio da 6,5 a 4,5. I contratti degli altri portieri verranno discussi più avanti. Tra questi, il nodo maggiore riguarda Federico Chiesa. Attualmente i dialoghi sarebbero in standby. Anche per il figlio d’arte prende piede ipotesi di un’estensione di un anno del contratto. Stesso discorso valido per Moise Kean. Con uno sguardo al futuro, la Juventus pensa già alle successive scadenze: da Dusan Vlahovic nel 2026 e Kenan Yildiz nel 2027. Per il talento turco, si parla già di un prolungamento addirittura fino al 2029 con ritocco dello stipendio.