Connect with us

Calciomercato Juventus

Juve, Rabiot e il rinnovo: il futuro è a Torino

Published

on

Il discorso legato al rinnovo di Adrien Rabiot con la Juve è sempre aperto, il suo futuro può ancora essere a Torino nelle prossime stagioni.

Tra i temi caldi che mantengono alto l’interesse attorno alla Juve c’è sempre quello legato al futuro dei calciatori più rappresentativi della rosa allenata da Massimiliano Allegri. In questo senso il leader assoluto è Adrien Rabiot, centrocampista francese che ha sposato totalmente la causa bianconera e ha deciso di prolungare il proprio contratto di una sola stagione in estate, lasciando aperte tante possibilità per il prosieguo della sua carriera.

Rabiot è ormai un punto cardine di Massimiliano Allegri, promotore primario della sua riconferma e ansioso di conoscere la decisione del francese e della madre-agente Veronique, sempre in prima fila quando si tratta di trovare le opzioni più vantaggiose per la carriera del figlio. In questo senso Tuttosport ha fatto il punto sulla situazione rinnovo, svelando anche quando potrà arrivare la fatidica firma sul nuovo contratto che lo legherà alla Vecchia Signora per le prossime stagioni.

Juve, ecco quando firma Rabiot: il rinnovo è reale

Adrien Rabiot, centrocampista della Juve

Photo by: Getty Images

Adrien Rabiot sta scalando sempre più posizioni importanti nelle gerarchie della Juve, complice anche la scelta di Massimiliano Allegri di affidargli la fascia da capitano nell’ultima partita contro il Monza, poi vinta in extremis grazie al gol di Gatti. Proprio per questo motivo sembrerebbe scontato che la Vecchia Signora voglia puntare ancora una volta su di lui nei prossimi anni. Al termine della stagione infatti il contratto annuale del francese scadrà, e già a febbraio potrebbe accordarsi con un nuovo club, ma stando a quanto raccolto da Tuttosport questa sembrerebbe un’ipotesi molto remota.

Nella testa di Rabiot ci sarebbe infatti soltanto la Juve, considerando la sua fede calcistica e l’attaccamento mostrato in questi mesi, e la voglia di firmare ancora con la Vecchia Signora potrebbe spingere la mamma Veronique a valutare seriamente la possibilità di restare a Torino, stavolta con un contratto più lungo e più redditizio negli anni. Non ci sarebbero al momento incontri programmati per il rinnovo del centrocampista francese, e ogni discorso sarà probabilmente rimandato negli ultimi mesi di questa stagione.