Connect with us

Juventus News

Juve-Inter, è lui il grande ‘assente’ | Ai tifosi è preso un infarto

Published

on

Lautaro e Barella

Lautaro e Barella (ANSA) – Jmania.it

La partita tra Juventus e Inter è sempre più vicina ma i tifosi tremano dopo aver scoperto chi è il “grande assente”.

C’è moltissima attesa per il derby d’Italia tra Inter e Juventus. D’altronde parliamo dell’unico caso in cui tra club esiste una rivalità netta e definita, che è paragonabile in tutto e per tutto ai classici derby tra squadre della stessa città.

Quest’anno oltretutto questa partita si carica di ulteriore tensione e significati, in quanto è decisiva per la lotta al titolo. La Juventus di Allegri è infatti al momento distante solo due punti dai nerazzurri, e una vittoria contro la squadra di Inzaghi non solo li porterebbe in vetta, ma potrebbe demolire l’Inter da un punto di vista psicologico.

Fino ad adesso infatti i nerazzurri sono a detta di tutti i tifosi e gli addetti ai lavori la squadra favorita per il titolo. Anzi, alcuni si aspettano che a fine campionato, il distacco dell’Inter dalle altre contendenti sia anche molto ampio.

Spetta dunque ad Allegri sfatare queste convinzioni e dimostrare a tutti che dopo un biennio molto difficile, ha finalmente ripreso in mano il timone della sua squadra, e può davvero fare da “guastafeste” alle ambizioni dell’Inter.

Sarà una sfida tra gli attaccanti più forti della Serie A

Sarà anche una sfida tra grandissimi campioni. Chiesa ha dimostrato nelle ultime partite della nazionale di essere quell’esterno devastante che ricordavamo, forse il calciatore più forte e rappresentativo degli azzurri al momento.

Così come Vlahovic può riprendersi dalla crisi in cui è finito dopo l’ottimo inizio di stagione, e dimostrare di avere tutti e 70 milioni che la Juventus ha speso per acquistarlo. Per l’Inter invece sarà fondamentale avere una buona prestazione da parte di Thuram che avrà il compito di allargare le maglie della difesa bianconera con i suoi scatti.

Lautaro Martinez

Lautaro Martinez (ANSA) – Jmania.it

Inter, perché c’è bisogno del miglior Lautaro contro la Juventus

Ma per i tifosi nerazzurri in questo momento, colui che deve fare la differenza è il capitano Lautaro, protagonista oltretutto di un inizio di stagione folgorante, in cui ha già timbrato dodici volte il cartellino. Lautaro però, come dimostrano i suoi numeri, ha un blocco psicologico nei confronti della Vecchia Signora. Fino ad adesso, è sempre stato il “grande assente” del derby d’Italia.

Il numero dieci nerazzurro negli ultimi scontri con i bianconeri, ha infatti segnalato una sola rete. Per questo per l’argentino non esiste momento migliore per riscattarsi e condurre i nerazzurri alla vittoria di un derby che si preannuncia già infuocato.