Connect with us

Juventus News

“Fine di un’esperienza”: ufficiale Juventus | Stavolta è arrivato l’annuncio

Published

on

Logo Juventus – Ansafoto – Jmania.it

I tifosi provano un sentimento di grande dispiacere di fronte a questa notizia. Ecco di chi si tratta: i dettagli.

Tutte le grandi storie d’amore sono soggette all’invecchiamento e in alcuni casi alla fine. Succede soprattutto nel mondo del calcio, dove il pallone rotola veloce e non c’è tempo per nuovi ripensamenti. Il club bianconero ha avuto tra le sue fila grandi campioni, sostituti in parte da nuovi volti.

Non è sempre stato facile voltare pagina e lasciarsi alle spalle sorrisi, abbracci e soprattutto grandi successi. Nei momenti di difficoltà tuttavia è possibile cullarsi in quella dolce nostalgia. Lo hanno fatto tutti, ricordando i momenti positivi quando le cose non sembrano andare come dovrebbero.

Questa stagione, per molti quella della ripartenza, non sta deludendo le aspettative dei tifosi. Il Football Director Cristiano Giuntoli ha stretto un patto con l’allenatore Massimiliano Allegri. Se l’Inter viaggia a grande velocità, la Juventus non è da meno.

Nonostante un mercato fortemente condizionato dal bilancio e dalle ristrettezze economiche, la Juventus sta mostrando a tutti che è possibile non solo far debuttare ma persino giocare i più giovani. Era soltanto una questione di tempo. Un progetto destinato a dare altri frutti.

L’addio all’improvviso

La Juventus non sarebbe la stessa senza i suoi campioni e le sue campionesse. Non solo i giovani talenti dell’U23 ma anche il movimento femminile stanno trainando la società verso nuovi lidi. In vista dei prossimi successi però qualcosa negli interpreti dovrà cambiare.

La Juventus saluta e ringrazia Linda Sembrant, calciatrice protagonista della formazione femminile, in campo nei tanti successi dell’ultimo periodo. L’addio è ufficiale. Il club bianconero non dimenticherà mai quanto fatto dalla giocatrice per tenere in alto la bandiera e questi colori in tutte le competizioni.

Cristiano Giuntoli – Lapresse – Jmania.it

Quanti successi in bianconero

Linda, arrivata nel 2019, vanta 105 presenze con la maglia bianconera e un record: tra le calciatrici straniere, soltanto altre due ne contano di più. Si tratta di Sofie Junge Pedersen (119) e Tuija Hyyrynen (112). La sua bacheca poi può raccontare mille storie.

Tre scudetti, due coppe Italia e quattro Supercoppe non possono essere un caso, per una giocatrice che nonostante il ruolo difensivo ha segnato ben 5 gol in Serie A. Esperienza ma anche grande entusiasmo al servizio della Vecchia Signora. Il club bianconero la ringrazia e le augura i migliori successi per questa nuova fase della sua carriera.