Connect with us

News calcio

‘Club non all’altezza’: Dybala, il retroscena gela i tifosi | Decisa la nuova destinazione

Published

on

Paulo Dybala

Paulo Dybala (ANSA) – Jmania.it

Il nuovo retroscena su Dybala ha gelato i tifosi: il club non era all’altezza. Vediamo insieme cosa sta succedendo.

I tifosi giallorossi sono nuovamente in apprensione. Dybala si è infatti fermato di nuovo a causa di un infortunio, e questa è una pessima notizia considerato le difficoltà che la Roma sta trovando in campionato. Purtroppo, questa ormai per l’argentino è la prassi: fin dai suoi ultimi anni in bianconero, l’argentino ha dovuto fare i conti con una fragilità fisica che lo ha portato a saltare sempre più partire durante l’anno.

Ed è probabile sia stato anche uno dei motivi principali per cui la dirigenza juventina, sorprendendo i tifosi e lo stesso calciatore, ha deciso a un certo punto di non rinnovargli più il contratto, dopo che le trattative andavano avanti da mesi e sembravano ormai in dirittura d’arrivo. Per Dybala lasciare la Juventus è stato un vero e proprio trauma, come dimostrano le sue copiose lacrime il giorno dell’addio.

D’altronde, grazie alla Vecchia Signora il fuoriclasse argentino si è consacrato definitivamente nel calcio che conta, ed essendo rimasto tantissimi anni alla Continassa, aveva finito per costruire un rapporto molto forte e viscerale con l’intero ambiente.

Non bisogna dimenticare che al momento del suo addio, Dybala era il vice capitano della Juventus e aveva tutte le carte in regola, anche in termini di anzianità, per diventare il nuovo capitano dopo il ritiro di Chiellini e Bonucci.

Dybala si è imposto fin da subito come il faro tecnico della Roma

Invece è arrivata poi la decisione improvvisa della dirigenza Agnelli, con la Joya che a quel punto è stato costretto a riniziare da zero e cercare un club con cui continuare. Come sappiamo, la scelta è infine ricaduta sulla Roma, complice il sostanzioso stipendio che gli hanno proposto i Friedkin e la possibilità di far parte di un progetto ambizioso in cui sarebbe stato messo al centro.

È andata esattamente così, e nonostante i numerosi infortuni di questi due anni, Dybala si è comunque fin da subito, grazie alla sua classe e alle sue giocate, imposto come un calciatore indispensabile per la Magica, la cui assenza in termini creativi, si avverte ogni volta che non può scendere in campo.

Paulo Dybala

Paulo Dybala (ANSA) – Jmania.it

Dybala, l’incredibile retroscena con una big della Serie A

Ma nelle ultime settimane, è uscito un clamoroso retroscena che racconta di come, prima di accettare l’offerta che arriva dalla Capitale, Dybala fosse vicinissimo a firmare per un’altra big del nostro campionato.

Stiamo parlando della Fiorentina che a quanto pare aveva presentato un’offerta al giocatore nello stesso momento. In quel momento però il Viola Park non era ancora stato costruito e il progetto di Commisso doveva ancora acquisire credibilità, ed è per certi versi normale che alla fine la Joya abbia scelto la Roma, ritenendola più competitiva.