Connect with us

Juventus News

Basta, sono stanco dei tuoi infortuni | Giuntoli non ne può più: ha già individuato il sostituto di Chiesa

Published

on

Federico Chiesa

Federico Chiesa (ANSA) – Jmania.it

I troppi infortuni di Federico Chiesa hanno convinto Giuntoli: non può più giocare, individuato il sostituto.

Luciano Spalletti è in fondo appena all’inizio di questa sua nuova esperienza come Ct della Nazionale Italiana, eppure è già riuscito ad ottenere un risultato importante, conquistando il rispetto da parte dei tifosi della nazione.

Non era infatti per nulla scontato che l’Italia riuscisse a qualificarsi ai prossimi Europei. Non che a rosa della nostra nazionale non sia all’altezza di un obiettivo del genere, anzi, tutt’altro. Ma le due eliminazioni consecutive alle qualificazioni mondiali avevano lasciato degli strascichi psicologici molto pesanti.

In molti temevano che l’Italia sarebbe crollata nei momenti decisivi, ma invece Spalletti è riuscito a compattare il gruppo nei momenti di difficoltà, ottenendo infine il pass per Euro 2024. E adesso, come ha dichiarato anche lo stesso tecnico di Certaldo, “viene il bello” perchè comunque non bisogna dimenticare che la nazionale italiana vanta comunque una rosa importante e si presenta oltretutto da campione in carica della competizione.

Tra i talenti più cristallini a disposizione di Spalletti c’è Federico Chiesa, forse in questo momento l’unico calciatore che potrebbe diventare titolare in una grande big europeo.

La fragilità fisica di Federico Chiesa

Il problema semmai è la fragilità fisica dell’esterno della Juventus, che gli sta creando non pochi problemi anche a Torino. I troppi infortuni patiti, stanno infatti impedendo ad Allegri di schierare Chiesa con continuità. E questa è una grande perdita per i bianconeri, perché fin dai suoi primi mesi nella Juventus, dopo il contestato trasferimento dalla Fiorentina, Chiesa ha dimostrato già sotto la gestione Pirlo di essere un esterno di livello internazionale.

E tanti tifosi bianconeri erano convinti che la Juventus del futuro sarebbe sicuramente ripartita da lui, visto come uno dei pochissimi top player in rosa, e con quella voglia di dare tutto in campo, di mangiare l’erba, che rappresenta benissimo lo spirito di sacrificio della Vecchia Signora.

Kenan Yildiz

Kenan Yildiz (ANSA) – Jmania.it

Chiesa out, Giuntoli ha deciso: c’è un nuovo titolare

Chiesa però rischia di perdere il posto, perché le sue continue assenze, hanno gradualmente permesso ad Allegri di far esordire in prima squadra il giovanissimo talento turco Yildiz. In queste sue prime apparizioni con la maglia della Juventus, il calciatore sta sorprendendo tutti, e in molti lo iniziano a paragonare a Del Piero.

E le prestazioni di Yildiz sono così convincenti che in molti iniziano ad essere convinti che non sarà semplice per l’esterno italiano ritrovare una maglia da titolare appena rientra dall’infortunio.