Connect with us

Calciomercato Juventus

Kostic in uscita, già scelto il suo sostituto | Sorpresa enorme alla Continassa

Published

on

Filip Kostic

Filip Kostic/ fonte AnsaFoto – Jmania.it

La Juventus ha scelto il sostituto di Kostic per la fascia sinistra. Il nome a sorpresa scalda il cuore dei tifosi.

L’addio di Kostic dalla Juve sembra possa essere anticipato a gennaio. Il serbo, che in questa stagione non sta riuscendo a mettersi in mostra, potrebbe essere tentato da nuove destinazioni e a questo punto la Juventus sarebbe decisa a cederlo anche in questa finestra di mercato.

Per sostituire l’ex Eintracht però i bianconeri dovrebbero intervenire sul mercato anche per coprire la fascia sinistra, visto che non basterebbe a quel punto il solo Iling Junior nel ruolo. Per Massimiliano Allegri dunque, che non si opporrebbe all’addio del serbo qualora arrivasse un’offerta importante, la necessità sarebbe quella di rimpiazzare il serbo con un altro mancino, che possa garantire tenuta difensiva e grande corsa, oltre che spunti di qualità.

Se le sirene arabe dovessero fare cedere Kostic, c’è già un nome in cima alla lista di Giuntoli. Il calciatore potrebbe fare ritorno in bianconero dopo l’esperienza all’estero.

Kostic verso l’Arabia Saudita: ipotesi Bernardeschi

L’ipotesi di un ritorno di Federico Bernardeschi per sostituire Kostic è senz’altro suggestiva. L’ex bianconero, trasferitosi in MLS al Toronto ha vissuto infatti una fase di calo negli ultimi mesi. Sbarcato oltre oceano con grande ottimismo, le cose in Canada per lui e gli altri ex della Serie A (Insigne e Criscito), non sono andate per il verso giusto. Una crisi sportiva, quella dei Toronto, che potrebbe spingere il numero 10 al ritorno in patria.

Il nome di Bernardeschi è diventato caldo in queste ore, con la Gazzetta dello Sport che ha confermato tale ipotesi sempre a condizione che Kostic accetti le offerte in arrivo dall’Arabia Saudita.

Bernardeschi

Federico Bernardeschi/ fonte AnsaFoto – Jmania.it

Allegri chiama Bernardeschi: “Spero di tornare in Serie A, chi vivrà vedrà”

L’arrivo di Bernardeschi alla Juventus farebbe sicuramente piacere al tecnico Massimiliano Allegri. Arrivato nel 2017 a Torino come uno dei giovani più promettenti della Serie A infatti, l’ex numero 20 aveva creato con Allegri un grande rapporto, oltre che tecnico anche umano.

Lo stesso Bernardeschi a Sportmediaset lo scorso dicembre era intervenuto su Allegri, descrivendolo come uno dei migliori al mondo. Su un ritorno in Serie A aveva affermato: “Per ora è prematuro, speriamo. Chi vivrà vedrà“.

La vittoria contro l’Atletico Marid per 3-0 in Champions League nel marzo del 2019 rimane probabilmente il punto più alto dell’avventura in bianconero di Berndardeschi, che qualora decidesse veramente di tornare a vestire la maglia della Juventus troverebbe sicuramente una calorosa accoglienza da parte dell’allenatore. E chissà che proprio la presenza di Allegri alla guida tecnica possa risultare decisiva per un suo ritorno.