Connect with us

Calciomercato Juventus

Juventus calciomercato: è Donnarumma il pallino di Paratici

La Juventus tratta il rinnovo con Szczesny ma potrebbe scaricare l’estremo difensore polacco per Donnarumma del Milan, più giovane di 9 anni

Published

on

La Juventus tiene le antenne dritte su Gianluigi Donnarumma, 20enne estremo difensore del Milan, per il prossimo calciomercato estivo. Storicamente il club bianconero ha spesso avuto il portiere che difende i pali della nazionale italiana e Fabio Paratici stravede letteralmente per il numero 99 rossonero. In scadenza di contratto nel 2021, Donnarumma sarà uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato, perché il club milanese dovrà vendere per evitare il Fair Play Finanziario. La Juve è pronta ad approfittarne, ma dovranno incastrarsi una serie di cose: il punto lo fa oggi la Gazzetta dello Sport.

La Juventus scarica Szczesny per Donnarumma?

Innanzitutto, la Vecchia Signora deve decidere che fare di Wojciech Szczesny (29), anch’egli in scadenza nel 2021. Il portiere polacco attualmente percepisce 4 milioni di euro l’anno più bonus, ma sarebbe già stata intavolata una trattativa per il prolungamento con la Stellar Group, che cura gli interessi del portiere polacco. La richiesta di “Tek” sarebbe di 7 milioni annui più bonus, sostanzialmente quello che percepisce attualmente Donnarumma al Milan. Insomma, Paratici deve fare una scelta: proseguire con il 29enne che fin qui ha dato ampie garanzie o cambiare puntando sul made in Italy, che però spesso è finito nel mirino della critica per indecisioni importanti?

Demiral o Rugani possibili contropartite

La richiesta del Milan è di circa 50 milioni di euro e in estate è stata rifiutata una proposta del PSG da 20 milioni più una contropartita tecnica. In questi giorni i contatti tra i rossoneri e la dirigenza della Juventus sono stati frequenti, anche perché il club milanese ha bisogno urgente di un centrale di difesa. Demiral e Rugani – più il primo del secondo – sono in cima alla lista di Maldini e Boban e non è da escludere che alla fine si possa trattare di un acconto per poi chiudere la partita a giugno. Donnarumma alla Juventus in cambio di uno dei due centrali più 20 milioni: la chiuderanno così?