Connect with us

Infortuni Juventus

Juve-Frosinone, Allegri: “Infortunati Rabiot e non solo”

Published

on

Infortunati Juventus – Massimiliano Allegri fa il punto dei giocatori indisponibili nel corso della conferenza stampa pre Coppa Italia contro il Frosinone.

La Juve si prepara ad affrontare il Frosinone ai quarti di finale di Coppa Italia. Un match sulla carta che può sembrare abbordabile, ma che nasconde diverse insidie per i bianconeri. Diversi sono anche i giocatori infortunati in casa Juventus: ha parlato di questo e di tanto altro Massimiliano Allegri nella consueta conferenza stampa pre partita. Ecco di seguito le sue parole.

Infortunati Juventus, il punto di Allegri in conferenza

infortunati juventus

(Getty Images) – jmania.it

Sugli infortunati: “Chiesa non è convocato. Non può giocare. Oggi il ginocchio stava meglio, non è preoccupante, se tutto procede come oggi martedì lo avremo a disposizione. Cambiaso sta bene, fuori abbiamo anche Rabiot, De Sciglio, Kean e gli altri sono a disposizione”.

Sulle scelte in difesa: “Non ho ancora deciso. Gatti giocherà così come Bremer, poi vediamo tra Rugani e Danilo chi gioca. In porta gioca Perin e rientra Locatelli”.

Su Kean: “Di mercato non parlo, ci pensa la società. Kean al momento è della Juventus e sono molto contento della sua prima parte di stagione”.

Su Cambiaso e Iling: “Difficilmente partiranno dal primo minuto. Iling diventa un buon cambio. Domattina vedrò come stanno tutti, o gioca Weah e Kostic e Iling e Cambiaso, che può anche fare la mezz’ala. Anche a Salerno i cambi sono risultati importanti”.

Su Rabiot: “Dovrebbe essere a disposizione per martedì, vediamo, ma ci sono ottime possibilità. Sta facendo riabilitazione ma lo vedo tranquillo”.

Su Vlahovic: “Ha smaltito la febbre, domattina decido chi gioca. Ne giocheranno due tra Milik, Vlahovic e Yildiz”.