Connect with us

Calcio e scandali

Il Napoli vince a Salerno, comincia la volata: Juventus catapultata a -28

Published

on

28 punti, un divario incolmabile quello che ora separa la Juventus dal Napoli capolista. Dopo la sconfitta al Maradona lo scudetto sembrava già un miraggio ma con i 15 punti di penalizzazione e la vittoria degli azzurri raggiungere un posto fra le prime della classe sembra quasi impossibile.

Prima i punti da conquistare erano 10, quelli per raggiungere il Napoli, ora sono diventati 12, ma stavolta per soffiare il quarto posto alla Lazio. I 28 punti che separano i bianconeri dalla vetta sono pressoché inarrivabili, soprattutto se i partenopei continuano a collezionare vittorie su vittorie. Tutto comincia domenica 22 gennaio, è come se il campionato, per la Vecchia Signora, ricominciasse da capo.

juventus napoli

Tutto partirà dall’Atalanta, una squadra che in due partite ha messo a segno 13 gol e non ha intenzione di fermarsi. Attualmente i bergamaschi sono quinti a 34 punti, a pari merito con la Lazio. 34 sono anche i punti che deve raggiungere Madama per agguantare l’ultimo posto in Champions League, 12 lunghezze da dove si trova ora.

Il Napoli irraggiungibile

Gli uomini di Spalletti hanno un solo obiettivo ben chiaro davanti agli occhi: vincere lo scudetto. Superarli è difficile anche per Inter e Milan che gi stanno sotto, figuriamoci per la Juventus che ora è decima. Se gli azzurri continueranno a vincere non ce ne sarà per nessuno, la lezione di calcio impartita ai bianconeri sembra essere stata solo l’inizio di una lunga serie. Una squadra bella da vedere, che vince e stacca le avversarie sempre di più partita dopo partita ha dimostrato di meritare il posto che occupa e, se continuerà così, probabilmente è giusto che vinca.

12 punti per riscattarsi

Già da qualche anno l’obiettivo primario dei bianconeri è quello di arrivare in Champions League e, quest’anno, quando sembrava quasi fatta, sono costretti a ricominciare da zero. 12 punti sono tanti ma non troppi, equivalgono a 4 vittorie, al netto dei risultati di quelle che stanno sopra. Il decimo posto sta indubbiamente stretto a tutti ma raggiungere l’obiettivo non è impossibile, anzi. Si tratta solo di tirare fuori le unghie e andarselo a prendere, sperando che qualcuno sopra cominci ad inciampare.

juventus napoli

Ci sarebbe anche un altro modo per raggiungere la qualificazione, seppur più complicato. Tornare a vincere in Europa, vincere l’Europa League garantirebbe alla Juventus un posto in Champions la prossima stagione dunque ora anche quella diventa un obiettivo importante e servirà impegnarsi al massimo per arrivare il più lontano possibile.