Connect with us

Calciomercato Juventus

Dalla Francia: Rabiot non convince la Juve, Paratici valuta due offerte inglesi

Adrien Rabiot in bilico: in Francia parlano di possibile cessione già a gennaio, in Spagna parlano di interesse concreto da parte di Arsenal ed Everton

Published

on

Adrien Rabiot, nonostante i miglioramenti delle ultime settimane, non ha del tutto convinto la Juve. Tesserato a parametro zero in estate, dopo la conclusione del suo contratto con il PSG, il 24enne mediano transalpino sta facendo fatica ad inserirsi negli schemi di Maurizio Sarri. È per questo, scrivono in Francia, che la sua permanenza a Torino fino a fine stagione sua tutt’altro che scontata. Rabiot percepisce uno degli stipendi più alti della rosa bianconera e una sua cessione consentirebbe di effettuare anche una plusvalenza.

Rabiot: più Arsenal di Lione

Insomma, la Juventus pubblicamente lo difende ed esprime fiducia, ma al contempo ascolta anche le offerte che arrivano prevalentemente dall’Inghilterra. Dopo i timidi tentativi del Lione, infatti, sembra che il club che si è mosso con più decisione sia l’Arsenal ora allenato da Mikel Arteta. Secondo gli spagnoli di Fichajes.com, il tecnico dei Gunners avrebbe già avuto un colloqui con il calciatore per esporgli il suo progetto e le prospettive di impiego.

Ancelotti aspetta segnali da Rabiot

Sullo sfondo anche un interesse dell’Everton: Carlo Ancelotti apprezza molto le qualità di Rabiot, dopo averlo fatto esordire a 17 anni, e se ci sarà l’occasione non esiterà a portarlo alla corte dei Toffees. L’eventuale cessione a gennaio dell’ex PSG, spalancherebbe le porte della lista Uefa ad un nuovo centrocampista e non è detto che non sia Kulusevski, già bloccato dalla Juventus per giugno.