Connect with us

Juventus News

Dal Torino alla Juventus: “Possibile chiamata…” | L’annuncio scuote i tifosi

Published

on

Juventus - Torino

Juventus – Torino (ANSA) – Jmania.it

Da Torino fino ad arrivare alla Juventus, per una possibile chiamata. Il suo annuncio scuote i tifosi. Ecco cosa sta succedendo.

L’arrivo di Cristiano Giuntoli come nuovo direttore sportivo per la Juventus, è stato forse il vero momento in cui è diventato possibile affermare che era davvero iniziata una nuova fase storica per la Juventus. L’inchiesta Prisma che si è infatti abbattuta sui bianconeri lo scorso, ha creato un effetto domino, iniziato con le dimissioni di Andrea Agnelli dalla presidenza del club dopo dieci anni insieme al suo consiglio di amministrazione.

Che in pochi ha sostanzialmente azzerato tutti i vertici aziendali, compreso Arrivabene che aveva iniziato la sua nuova avventura a Torino da poco più di un anno. John Elkann si è quindi visto costretto a prendere in mano la situazione e a dover nominare una nuova dirigenza che avrà adesso un compito molto difficile.

La Vecchia Signora si trova infatti in una condizione economica molto difficile, e se non ci fossero stati gli aumenti di capitale varati negli ultimi anni, le conseguenze sarebbero già adesso molto visibili.

Non era più possibile inseguire il sogno di Andrea Agnelli di continuare a investire per essere competitivi con gli altri top club europei come si era fatto negli ultimi anni, fino all’incredibile acquisto di Cristiano Ronaldo, ma c’è invece bisogna di dare inizio a una vera e propria rifondazione aziendale. E la scelta su Giuntoli è arrivata in fondo proprio per questo.

La Juventus ha iniziato la sua rifondazione sportiva

La Juventus naturalmente desidera restare competitiva e puntare comunque a vincere il campionato nonostante il pochissimo budget a disposizione, e questo in fondo è possibile come sta dimostrando l’Inter in questi anni.

C’era bisogno però di avere un direttore sportivo in grado di saper riconoscere i grandi giovani di talento con un costo ottenuto, e di sbagliare pochissimi acquisti. E l’ex ds del Napoli era effettivamente il profilo perfetto per inseguire un obiettivo così complicato, perchè questo è quanto ha fatto negli otto anni che ha trascorso a Napoli.

Petrachi

Petrachi (ANSA) – Jmania.it

L’ex ds confessa: era stato contattato prima di Giuntoli

Giuntoli naturalmente non è stato l’unico nome preso in considerazione dalla nuova dirigenza per questa nuova fase aziendale della Juventus. È evidente infatti che si erano vagliati e valutati diversi profili, anche se poi la scelta è ricaduta sull’attuale ds bianconero.

E uno dei possibili nomi è stato svelato in questi giorni dal diretto interessato. L’ex ds della oma Gianluca Petrachi ha infatti dichiarato che era stato contattato dai bianconeri. Petrachi ha affermato: “Se n’è parlato molto, venivo allertato su una possibile chiamata, ma non è mai arrivata. Credo che sulla scelta abbiano pesato i miei 10 anni granata. Comunque la Juve con Giuntoli ha pescato bene, è un serio professionista”.