Connect with us

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus: tre offerte per Asamoah

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato provenienti dall’Inghilterra, non ci sarebbe solo l’Inter su Asamoah: quante possibilità ha di rinnovare con la Juventus?

Published

on

Calciomercato Juventus: Kwadwo Asamoah potrebbe essere davvero uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato estivo. Il 29enne centrocampista ghanese, che negli anni si è specializzato nel ruolo di esterno sinistro, è in scadenza di contratto a giugno e visto che lo si può mettere sotto contratto a parametro zero, fa gola a diversi club. L’estate scorsa Asamoah è stato accostato a lungo al Galatasaray, ma poi Massimiliano Allegri ha preferito non privarsene e per trattenerlo nel ruolo di vice Alex Sandro. Ed ha avuto ragione, perché quest’anno l’apporto dell’ex Udinese è stato davvero ottimo, visto che ha superato i problemi al ginocchio che ne hanno condizionato almeno due stagioni.

Tornato a giocare su buoni livelli, Asamoah ha attirato su di sé le attenzioni di diverse società negli ultimi tempi. Su tutte, l’Inter, che gli avrebbe già proposto un contratto triennale a 2,5 milioni di euro l’anno più bonus. Ma non è tutto, perché anche il Napoli, considerate le incertezze sul futuro di Ghoulam, fermato da un doppio grave infortunio, starebbe tentando di convincere il ghanese a lasciare Torino. Stndo a quanto riferisce ‘The Sun’, però, ci sarebbe anche il Chelsea: il club allenato da Antonio Conte, infatti, avrebbe chiesto informazioni sull’esterno bianconero, ma il suo eventuale tesseramento sarebbe legato proprio alla permanenza a Londra dell’ex tecnico bianconero.

Calciomercato Juventus: Asa, perché non rinnovare?

Stando alle indiscrezioni del tabloid britannico, Asamoah starebbe pensando realmente a cambiare maglia, ma soprattutto campionato e nel caso l’esperienza inglese sarebbe molto gradita. La Juventus, però, farebbe bene a non lasciarlo partire così alla leggera: di alternative di qualità ad Alex Sandro non ce ne sono tante in giro e inoltre non è affatto sicuro che il brasiliano rimanga a Torino. Privarsi contemporaneamente di entrambi i terzini sinistri, potrebbe rivelarsi una strategia avventata, un riavvicinamento con conseguente rinnovo è ancora possibile.