Connect with us

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juve: Bernardeschi il sacrificato, due alternative a Pogba

La Juventus a caccia di un centrocampista per gennaio: De Paul sempre nel mirino, Ozil può essere un’opportunità, chi parte

Published

on

La Juve cerca una punta di scorta, che potrebbe arrivare anche senza uscite ed essere a disposizione solo in campionato (Llorente?), ma lavora sul calciomercato anche per un centrocampista. L’edizione odierna del Corriere dello Sport parla di Rodrigo De Paul, centrocampista argentino attualmente all’Udinese che di recente è stato avvistato a Torino. Il 26enne di Sarandì è molto amico di Paulo Dybala, ma nel capoluogo piemontese si è recato per un incontro con Mino Raiola, che sta tentando di farlo entrare nella sua scuderia. Al momento, sembra però che il ragazzo – che piace molto anche all’Inter – sia destinato a rimanere in Friuli fino a giugno.

Calciomercato Juve: Ozil è un’opportunità

Ovviamente, il sogno della Juventus è Paul Pogba, ma per portarlo a Torino già a gennaio ci vorrà un’impresa, poiché serviranno una serie di incastri di mercato difficilmente realizzabili a metà stagione. Per tal motivo, secondo Tuttosport, alla fine i bianconeri potrebbero tamponare con Mesut Ozil, 32enne bizzoso calciatore in scadenza con l’Arsenal a giugno prossimo. L’ex Real Madrid, rimasto in ottimi rapporti con Cristiano Ronaldo, è fuori rosa a Londra e i Gunners lo lascerebbero partire a zero anche a gennaio. Resterebbe da trovare l’accordo per l’ingaggio che è attualmente di 10 milioni netti, una cifra ritenuta spropositata da parte della Vecchia Signora. Iteto fissato in questo caso sarebbe di 5 milioni.

Bernardeschi via subito, Ramsey a giugno?

Al nuovo centrocampista, però, qualcuno dovrà fare posto e in questo senso l’indiziato numero uno sembra essere Federico Bernardeschi. Pochi giorni fa il suo agente (Raiola), ha sottolineato la volontà di non “spostare” il suo assistito da Torino almeno fino al termine della stagione. Al momento, però, lo spazio che l’ex viola si sta ritagliando nell’undici di Pirlo è assai ridotto e non sembrano esserci intenzioni di rinnovo. Con un contratto in scadenza a giugno 2022, da qui all’estate la Juve cercherà dunque di monetizzare un investimento che non è andato per come si sperava. Nel recente passato si sono interessati a Bernardeschi Napoli, Lione, Barcellona e Atletico Madrid. I partenopei potrebbero essere una soluzione se restasse in panchina Gattuso, che lo stima molto.

Non partirà sicuramente a gennaio, ma resta un osservato speciale per giugno Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese ha compiuto ieri 30 anni e mister Pirlo stravede per lui. Lo ritiene il calciatore più tecnicamente dotato del suo centrocampo, ma pesa la sua fragilità atletica. Se da qui a fine campionato “Rambo” non troverà continuità di rendimento per altri stop muscolari, a giugno il suo rientro in Premier League diventerà assai probabile.